IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cengio, botte ai genitori per ottenere i soldi per la droga: arrestato 50enne

Cengio. Picchiava i genitori, in continuazione, e pretendeva che facessero tutto ciò che chiedeva loro. Annebbiato dalla droga ma, soprattutto, dalla mancanza di essa, continuava a chiedere soldi a quella povera coppia che non sapeva più gestire un figlio tanto violento.

I fatti risalgono al biennio 2004 – 2005. Continue minacce, soprusi, botte, al punto che i due sono dovuti ricorrere spesso alle cure dei sanitari. Ieri mattina, il figlio-drogato (B.D., 50 anni) è stato arrestato dai carabinieri di Cengio su ordine di arresto emesso dal pm Maria Chiara Paolucci della Procura di Savona che ha dato seguito ad una sentenza del 10 novembre 2010.

Le accuse per il cinquantenne – che ha precedenti per spaccio – sono di estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni. Ora l’uomo deve scontare 6 anni e 8 mesi di reclusione. A far scattare le indagini sono state proprio le vittime, esasperate da una situazione non più gestibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    ma in 50 anni di vita trascorsa non gli è mai balenata l’idea di farla finita?!
    un’altra zecca dietro le sbarre. l’unico posto dove merita di stare.