IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, celebrazioni di S. Michele: bancarelle nel centro storico e mercatino dei sapori nel controviale

Albenga. Tutto pronto per le consuete celebrazioni di San Michele Arcangelo, santo patrono di Albenga. In occasione della festività di quest’anno, l’Amministrazione Comunale ha accolto la domanda inoltrata dall’Associazione Turistica Pro Loco Albenga, relativa all’organizzazione di un mercatino per hobbisti ed artigiani nei giorni Giovedì 29 e Venerdì 30 Settembre (nonché per il fine settimana di Sabato 1 e Domenica 2 Ottobre) nel Centro Storico in Piazza San Michele e, per il weekend, un mercatino dei sapori d’Italia in Piazza del Popolo e nel “controviale” di Piazza del Popolo.

“L’Amministrazione intende valorizzare la festività patronale infrasettimanale accogliendo le proposte dell’Associazione Turistica Pro Loco al fine di animare il Centro Storico per quattro giorni”, dichiara il sindaco di Albenga Rosy Guarnieri, che detiene la delega al Commercio, “in un periodo in cui abitualmente l’afflusso turistico è piuttosto esiguo, senza spese a carico dell’ente comunale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Claudio VOLPE
    Scritto da Claudio VOLPE

    Faccio presente che la Piazza del Popolo da tempo è sporchissima e i bancarelli giornalieri di frutta e verdura non aiutano a mantenere in modo accettabile una piazza che dovrebbe essere il polmone pulsante della città nel segno del decoro, quale “biglietto da visita” per chi ospitiamo e … per noi stessi!!!! Sarebbe sufficiente lavare la pavimentazione. Spero che, almeno in occasione delle suddette celebrazioni, Albenga metta ……. l’abito buono della festa. Da evitare anche che extracomunitari si aggreghino negli angoli più scuri della Piazza!!!!!!!!!!!