IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Alassio si gira il cortometraggio di Marco Ottavio Graziano “Un’estate fa”

Alassio. Sabato 1 ottobre, la spiaggia di Alassio, si trasformerà in un set cinematografico. Si intitola “Un’estate fa” il cortometraggio di Marco Ottavio Graziano, prodotto da E.MOTION FILM srl, con la collaborazione dell’assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Alassio, le cui riprese si effettueranno sull’arenile dei Bagni Costa al Borgo Coscia, nel “budello” e davanti al Muretto.

Il corto racconterà la storia del primo amore tra due adolescenti, Luca e Margherita, che nascerà e terminerà nel breve tempo di una stagione estiva e che vedrà come location ideale la “città del muretto” anche “città degli innamorati”.

“Abbiamo accolto con entusiasmo – spiega l’assessore Rinaldo Agostini – “la richiesta di collaborazione per la realizzazione del cortometraggio “Un’estate fa”. La promozione del nostro territorio e dei suoi meravigliosi scenari naturali e architettonici può infatti avvenire anche attraverso il cinema. Alassio, con la sua bella spiaggia, il centro storico e il famoso “Muretto” con gli innamorati di Peynet, sarà la location dove si muoveranno i giovani personaggi del film.”

“Non sarà un semplice corto,- spiega Marco Ottavio Graziano, autore del film – ma un progetto che, come i nostri giovani protagonisti, vive la sua stagione adolescenziale ma vuole crescere e diventare un vero e proprio film per il grande schermo e la tv. Ho sempre amato le storie che parlano di ragazzi e ai ragazzi, questo ne è un esempio. Sceglieremo un linguaggio dinamico ed essenziale nel girare e montare il film, utilizzeremo musiche e dialoghi costruiti dagli stessi ragazzi per essere più vicini possibili al loro mondo, per parlare al loro cuore, per raccontare i loro sentimenti. E Alassio, con la sua spiaggia, il suo muretto, le sue atmosfere ci aiuterà in questa impresa. “

Giovanissimi i protagonisti, scelti tra ragazzi che hanno già avuto esperienze nel mondo dello spettacolo, della pubblicità e della moda. Paolo Acciardi, 16 anni, di Novara nel corto interpreterà Luca. Frequenta il terzo anno del Liceo Artistico, ma è anche un bravo cantante e un provetto pianista. Studia al Conservatorio e fa parte del Coro Voci Bianche di Novara diretto dal Maestro Paolo Beretta che, tra l’altro, sarà l’autore della colonna sonora del film. Elisa Casagrande, 13 anni, anch’essa novarese, sarà Margherita. E’ all’ultimo anno delle scuole medie e ha già maturato esperienze come fotomodella per prestigiose firme della moda (junior testimonial DOLCE & GABBANA) e testimonial in diversi spot, tra i quali Ferrero Rochè.

Marco Ottavio Graziano (49 anni), milanese, ha vinto il Giffoni Film Festival nel 2007 con il film “Lo sguardo ritrovato” e il suo ultimo cortometraggio (La voce sola, vanta un cast d’eccezione: Elena Sofia Ricci, Luigi Diberti e Serena Buonanno. “La voce sola”, proprio nei giorni scorsi, ha ricevuto la nomination al Grand Off (l’Oscar Europeo del Cinema Indipendente ) di Varsavia come Miglior Fotografia.

La produzione è di E.MOTION FILM srl, la casa di produzione milanese che realizza spot, documentari e film. Suoi i precedenti lavori di M.O. Graziano (Lo sguardo ritrovato, Emigranti, La voce sola).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.