IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Workshop di urban design al Campus universitario di Savona

Savona. Dalla giornata di ieri e fino a domani, al Campus universitario di Savona sono ospiti 25 docenti e studenti per il workshop di urban design che si inserisce nel complesso delle attività didattiche dell’Italian Chinese Curriculum tenuto dall’Università di Pavia e dalla Tongji University di Shanghai.

Il workshop è interno al Corso di Urban Design, diretto dai professori Zhuang Yu e Roberto De Lotto, e coadiuvato dall’ingegnere Cecilia Morelli di Popolo e dall’architetto Massimo Corsico.

Il tema dell’anno è la riqualificazione urbanistica, morfologica e paesaggistica di alcuni ambiti della città di Savona. Si è colta l’occasione per consolidare i rapporti tra l’ateneo pavese ed il Campus universitario di Savona, che ospita l’attività didattica del workshop nelle sue strutture e la residenzialità, attraverso la sperimentazione del disegno urbano, che produrrà scenari progettuali con una visuale non localistica  e inserita nel dibattito internazionale sugli spazi collettivi.

L’Università degli Studi di Pavia e la Tongji University di Shanghai nel luglio 2010 hanno siglato un accordo per l’attivazione di un Double Degree in ingegneria Edile/Architettura. L’accordo, ratificato a marzo 2011, prevede che gli studenti partecipanti abbiano il riconoscimento del titolo di ingegnere ed architetto in Europa ed in Cina. La firma dell’accordo, che arriva dopo anni di collaborazione, prevede lo scambio reciproco di studenti e docenti nonché lo svolgimento di corsi interamente in lingua inglese, per restare un passo in avanti rispetto all’esperienza dell’Italian Chinese Curriculum, che consiste proprio nel rilascio del titolo di laurea congiunto riconosciuto dalle due parti coinvolte.

Con la firma dell’accordo, inoltre, si aprono nuovi scenari e nuove esperienze per consolidare uno scambio culturale ed umano con il mondo orientale, del quale si deve riconoscere la rapida evoluzione in molti campi del sapere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.