IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, l’imbarcazione loanese Adrenalina primeggia allo “Ior Class Meeting Oil.B Trophy”

Più informazioni su

Loano. Lo “Ior Class Meeting Oil.B Trophy” è stato premiato da tre giornate di vento bellissimo, che hanno fatto divertire i tanti equipaggi che hanno preso parte alla manifestazione, impegnati in tre prove da venerdì a domenica, quando allo Yacht Club Sanremo si è svolta la premiazione.

Nel raggruppamento C il successo è andato a una barca loanese ed un equipaggio interamente locale. Si tratta di Adrenalina, Farr 31 che negli anni Settanta vanta il successo all’Half Ton Cup, di Luciano Sanna del Circolo Nautico Loano. L’imbarcazione è risultata prima nella categoria distinguendosi su barche italiane, francesi e addirittura una spagnola (il Bribon V del Re Juan Carlos di Spagna) di alto rango e palmares.

Al secondo posto tra le più piccole Milli Orlando, Show 34 con il suo Gulliver, mentre al terzo si conferma Kerkyra di Aldo Sario, che ha anche ricevuto il premio speciale “Borgogna di Capriasco”.

Per il raggruppamento A il “Trofeo Oil.B” è stato assegnato a New Rainbow, di Gianfelice Rocca, di Veladoc Racing Team, C&C 61. Secondo posto per Tarantella, di Piter Schimidt, imbarcazione che ha vinto numerose edizioni de la Giraglia e terzo per Nita, un German Frers di Silvano Rossi, imbarcazione che negli anni ’70 ha riportato la vittoria in tutte le regate più classiche del mediterraneo.

Nel raggruppamento B, il testa a testa fra Sagittarius e Solitarie, X451 del Circolo Velico di Santo Stefano, dell’armatore Francesco Kovarich, con a bordo Mauro Pelaschier, alla fine ha visto prevalere quest’ultimo, che ha conquistato il “Trofeo Oil.B”. Secondo posto quindi per Florence Urrutti del Club Nautique di Golf Juan che con Sagittarius, imbarcazione costruita dal cantiere Carlini di Rimini, ha ricevuto anche il premio “Nautical Channel”. Terzo posto per Miss K, BA 40 di Marco Babando.

La miglior manovra, premio dedicato al Comandat Louis Schaeffer, è stato assegnato a Bribon V, imbarcazione di Guy Garnier, Yacht Club Antibes, mentre il premio per la sportività, dedicato al socio dello Yacht Club Sanremo, Roberto Zocca, è stato assegnato a Running Tide di Eric Pol (Yacht Club Saint Tropez).

Nella foto, l’equipaggio di Adrenalina (tutti iscritti al Circolo Nautico di Loano), composto da Michele Colasante di Pietra Ligure, timoniere (in piedi) e seduti, da sinistra a destra, Cristiano Angelini di Loano, tailer e drizze, Nicolò Sanfelici di Pietra Ligure, tattico e randa, Luciano Sanna di Loano, armatore e prodiere, Edoardo Ravera di Ceriale, tailer e spinnaker.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. dadefra
    Scritto da dadefra

    Bravi ragazzi!