IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze: una variante al Puc per disciplinare dehors, chioschi e affini

Varazze. Nella seduta odierna il consiglio comunale di Varazze discuterà delle osservazioni pervenute sulla variante al Puc, in fase di approvazione, relative alla disciplina urbanistica e paesaggistica di chioschi e dehors.

“Si tratta di un provvedimento di considerevole importanza per la città – spiega Gerolamo Carletto, assessore all’Urbanistica -, volto a regolamentare (ed anche a normalizzare) l’utilizzo di strutture indispensabili per il proficuo esercizio di moltissime attività commerciali, disciplinando finalmente la loro installazione in relazione al tessuto urbano, nel massimo rispetto dei caratteri di pregio ambientale del territorio”.

“Come già noto – prosegue -, la variante in fase di approvazione prevede la possibilità di installare, a servizio delle attività commerciali, strutture semplici (come pedane attrezzate) o anche di maggiori dimensioni (come chioschi e dehors) sempre, però, nel rispetto di rigide prescrizioni di carattere estetico, paesaggistico e, comunque, senza pregiudizio per la pubblica viabilità”.

“In tal modo – conclude Carletto -, l’amministrazione intende superare le incertezze derivanti da pregresse lacune regolamentari (ed i dubbi emersi in sede pratico applicativa) che, negli anni passati, avevano portato anche all’irrogazione di sanzioni a carico dei titolari di tali strutture”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.