IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, scuola nazionale Ludo Agility: consegna dei brevetti di Dog-partner turistico foto

Varazze. Domani, martedì 14 giugno alle ore 17,30, presso il Cfta “Elio Miretti” di Varazze, si svolgerà un incontro legato ad un’iniziativa premiata a Milano, sabato 11 giugno, dal Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, che ha assegnato un riconoscimento al modulo formativo “Turisti a 4 Zampe”, progettato e realizzato dalla scuola nazionale Ludo Agility di Celle Ligure, all’interno dei corsi del Centro di formazione professionale Miretti.

Il premio è stato accompagnato dalla seguente motivazione: “per il significativo risvolto turistico, in quanto il modulo formativo prepara personale qualificato nell’accoglienza di chi viaggia in compagnia del proprio amico a 4 zampe”. Il Ministro ne ha sottolineato l’aspetto innovativo in quanto unica esperienza sul territorio nazionale.

Domani verranno assegnati, a conclusione dell’anno formativo, i brevetti di Dog-partner turistico riconosciuti a livello nazionale dall’Aics settore Cinofilia. Nell’ambito turistico alberghiero il Dog-partner è l’operatore che, mediante una formazione specifica, ha acquisito conoscenze tecniche in grado di ampliare il servizio offerto dalle strutture ricettive, mettendo a disposizione del cliente competenze professionali mirate ad un corretto approccio relazionale e ad un’accoglienza migliore del cane in struttura.

La scuola nazionale di Ludo Agility, unitamente al settore Cinofilia dell’Aics, propone attività e percorsi formativi e riabilitativi in vari ambiti. E’ convenzionata con l’università di Genova – Facoltà di Scienze della Formazione. Svolge attività didattica presso il Dipartimento lavoro sociale dell’università di Malmö.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.