IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Truffa a famiglia di albergatori varazzini e contraffazione: a processo coppia italo-ucraina

Varazze. E’ stato rinviato al prossimo 26 settembre il processo che vede sul banco degli imputati del Tribunale di Savona una coppia italo-rumena, Lupachuk Liubov, 61 anni, e Tommaso Ciriello, 60 anni, autori di una truffa da 55 mila euro perpetrata a danno di una famiglia di albergatori varazzini nel corso del 2008. Due i testimoni sentiti questa mattina nel corso dell’udienza.

Una serie di raggiri che hanno davvero dell’incredibile. I due si erano prima spacciati per emissari delle poste con la promessa di far assumere il figlio dell’albergatore, in cambio di una somma di denaro. I due avevano persino mostrato la certificazione delle Poste in merito all’assuzione (e da qui anche il reato di contraffazione).

In seguito aveva strappato un anticipo di 50 mila euro per una vendita all’asta molto conveniente di una casa a Genova. Infine la truffa su una seconda vendita all’asta, questa volta di una moto che doveva essere venduta anche in questo caso al figlio dell’albergatore. Inoltre l’uomo si era spacciato in più occasioni per un capitano della Guardia di Finanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.