IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tribunale, violenza privata a Cairo: donna condannata

Cairo M. Sei mesi di reclusione ed una multa di 4.000 euro, con sospensione della pena. E’ la condanna inflitta questa mattina dal Tribunale di Savona a Entela Endreka, 39 anni, difesa dall’avvocato Carlo Risso, una cittadina albanese accusata di violenza privata e lesioni a seguito di un episodio avvenuto il primo febbraio del 2008 a Cairo Montenotte. Quel giorno l’imputata aggredì e colpì al termine di una burrascosa lite Patrizia Bagnasco, di 50 anni.

La donna accusata di violenza ha respinto le accuse, ma è stato un testimone oculare a confermare la versione della vittima dell’aggressione. Per lei è quindi arrivata la condanna. Secondo quanto riferito all’origine del diverbio motivi personali e di rivalità amorosa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.