IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Traghetti Saremar, tratta Vado – Porto Torres: finalmente in vendita i biglietti, risparmi fino al 50%

Vado Ligure. E’ attivo, dopo una lunga gestazione, il sistema di prenotazione online per la nuova tratta Vado Ligure – Porto Torres della Saremar. Dopo una serie di problemi tecnici e rinvii, non ultimo quello di stamattina risolto in qualche ora, il gestionale ha cominciato a funzionare. I viaggi low cost proposti dalla compagnia di navigazione sono ora disponibili per gli interessati, che possono vagliare i preventivi virtuali per le diverse fasce temporali e con le varie opzioni.

In piena crisi economica la possibilità di avere un’occasione di risparmio ha scatenato l’interesse di coloro che devono prendere il traghetto per raggiungere le destinazioni di vacanza in Sardegna. Secondo quanto annunciato, i prezzi sarebbero altamente competitivi e arriverebbero anche a meno 50%. L’idea è quella di far viaggiare le famiglie a prezzi super scontati, fino ad un terzo in meno rispetto alle altre compagnie che praticano le stesse rotte.

Su due ipotesi di viaggio consultate sul sito della Saremar, per esempio, una si rivela notevolmente vantaggiosa. Da precisare che le tratte Moby e Tirrenia riguardano Genova, non Vado. Quattro persone (due adulti e due ragazzi), partenza il 6 agosto e ritorno il 21, auto di seconda categoria e quadrupla esterna: Saremar pratica 676 euro, Moby 1376 e Tirrenia 1153. Altro caso invece per una soluzione biglietti con partenza 11 luglio e ritorno 19, stessa composizione di viaggiatori, poltrona e auto oltre i 4 metri: Saremar offre il servizio a 484 euro, Moby a 513 (in offerta) e Tirrenia 447 (altrettanto in offerta).

L’entrata in funzione della nuova tratta è programmata per giovedì 23 giugno. Oggi è stata risolta la questione della nave che dovrà effettuare la spola da costa a costa, la “Dimonios”, che era stata sequestrata per il mancato pagamento di un carico di carburante. L’armatore ha saldato il debito e ora l’imbarcazione è pronta ad entrare in funzione per la Saremar, dopo aver servito la tratta da Genova Voltri a Termini Imerese: atraccherà a Vado Ligure alle 7,45 di venerdì 24 giugno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da CBC

    Penso che a questo punto inizierò a prendere l’aereo, visto che A/R da Torino per Alghero nelle stesse date del biglietto marittimo, viene a costare 138€ con circa un’ora di volo. dovrò andare a Torino, ma in fine ci metto sicuramente meno tempo e meno spesa. Unico problema da risolvere un posto per lasciare l’auto ad Alghero quando torno, ma la soluzione si trova. Pare assurdo che il biglietto di un aereo possa costare meno di un traghetto.
    Peccato che la Liguria(ma non c’era nemmeno da meravigliarsi troppo) abbia l’aeroporto di Genova e di Albenga praticamente inutilizzati per le compagnie low cost, soprattutto x i voli verso la Sardegna e che nessuno si faccia domande…..

  2. Scritto da freeholly9

    proprio low low low low low cost

  3. Scritto da simona.aresu

    TRAGHETTI SAREMAR? TRAGHETTI PACCOMAR!!!!
    Dopo aver promesso prezzi bassi ed equi (ricordo per chi nn sapesse 50 euro a tratta per persona ed auto al max 70 euro) preventivo per due persone in cabina piu di 600 euro (l’anno scorso speso 350 euro) non è che perchè le altre compagnie fanno prezzi da pazzi (900 euro) 600 euro siano un prezzo basso , si vuole fuorviare le persone dicendo prezzi al 50% SONO BALLE!! Sveglia gente meditate…meditate…. ANCHE LA SAREMAR FA CARTELLO!!!! Quindi se gnv o moby vendessero a 2000 euro e saremar facesse 1000 sarebbe un prezzo giusto????
    PROTESTATE TUTTI VOGLIONO LIMITARE I NOSTRI SPOSTAMENTI VERSO L’ISOLA !!! PRENDETE L’AEREO NON REGALATE I VOSTRI SOLDI AI DISONESTI

  4. Scritto da CBC

    Non so che conti sono stati fatti e dove sta il grande risparmio annunciato con tanta pubblicità ma io ho fatto il preventivo di A/R Porto Vado – Porto Torres con partenza il venerdi 15/07/2011 e ritorno il mar 06/09/2011 sia con Saremar che con Moby (quest’ultima con ritorno il 07/09, ovviamente partendo da Genova), alle medesime condizioni di trasporto, ovvero passaggio ponte, auto inf a 4 metri. Bene, la Moby costa 50 cent. in meno. Certamente risiedendo a Savona mi conviene partire da Vado L. ma effettivamente è proprio così? No ne sono sicuro, perchè mettendo in preventivo che potrei cambiare la data o di partenza o di ritorno, con Moby sono certo di poterlo fare senza grandi aggravi direttamente dal sito; con Saremar non ho visto traccia nel sito di averne la possibilità e poi nel caso, a che costi ? L’estate scorsa, nell’arco da giugno a settembre sono andato e tornato con Moby sia da Olbia che da Porto Torres almeno 3 volte e al massimo ho speso circa 130€ per volta (un biglietto di A/R sono quasi certo di averlo pagato 90€). L’ultimo viaggio di A/R l’ho fatto a febbraio di quest’anno ed ho speso 119€ sempre con Moby e sempre da Genova. Allora, dove sta questa grande convenienza e dove stanno queste fantomatiche tariffe a meno del 50%? non mi sembra proprio che Saremar si sia scostata di molto dai prezzi delle altre compagnie. Mi aspettavo che i costi sarebbero stati al livello di quelli di febbraio, almeno. la Saremar non applica alcun tipo di biglietto promozionale e sconti sulle auto. Mi sembra tutto un grande bluff. Nel caso si pensasse che i prezzi dei biglietti non siano veritieri, posso fornirli in qualsiasi momento, dato che ho sempre fatto tutto via rete e ho conservato le e-mail coi biglietti.