IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Synchro Open, Solo: la savonese Linda Cerruti spadroneggia nella piscina di casa

Savona. La prima finale del Savona Synchro Open parla italiano. Linda Cerruti, savonese purosangue che ad ottobre compirà 18 anni ed è tesserata per la Rari Nantes, si è imposta nel Solo con 88,325 punti, davanti alla brasiliana Giovana Stephan (seconda con 86,513 punti) e all’altra italiana Sofia Scanziani del Sincro Seregno (terza in 85,163).

Appena fuori dall’acqua, l’azzurra esprime tutta la sua gioia per la vittoria appena conseguita. “Sono contenta perchè dopo le eliminatorie non mi aspettavo questo risultato – dichiara l’allieva dei tecnici Laura Picasso e Benedetta Parisella -. In finale mi sono espressa al meglio ed è stato emozionante vincere davanti al mio pubblico, i miei genitori, i miei amici ed il mio ragazzo. Ora mi impegnerò duramente per riuscire ad essere convocata nel Solo per i Mondiali di Shanghai, che per me sarebbero un sogno che si avvera dopo la partecipazione agli Europei di Budapest dello scorso anno”. In quest’ultima manifestazione fu sesta proprio nel singolo.

La quarta posizione è andata a Federica Sala (Sincro Seregno) con 82,763; quarta l’altra portacolori della Rari Nantes Savona, Federica Ferro, con 82,463. A seguire Vania Giacometti (Veneto Banca Montebelluna) con 82,263, Greta Costa (All Swim) con 80,788; Sara Rotondi (All Swim) con 80,551; Valentina D’Alessio (Aurelia Nuoto Unicusano) con 79,575; Alessia Pezone (Aurelia Nuoto Unicusano) con 79,263; Giada Finco (Plebiscito Padova) con 78,913; Alice Savi (Veneto Banca Montebelluna) con 78,000; Chiara Manessi (Busto Nuoto) con 76,826; Elena Tini (San Marino) con 75,701; Kirstin Anderson (Nuova Zelanda) con 70,838.

La finale del Duo è in programma domani dalle 9,30, mentre la giornata odierna si concluderà alle 19 con la finale del Libero Combinato che vedrà l’atteso testa a testa fra Italia e Canada, ieri ex-aequo dopo le eliminatorie.

Clicca qui per vedere le foto della finale del Solo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.