IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Synchro Open, Patrizia Giallombardo: “Con la grinta le ragazze hanno vinto la stanchezza” foto

Più informazioni su

Savona. “Spettacolo bellissimo, tifo alle stelle, ragazze splendide”. Questo il commento di Burno Pisano, presidente della Rari Nantes Savona, alla luce dei successi totalizzati nel Savona Synchro Open. “Ci confermiamo primi in Italia e classificati a livello internazione. Siamo bravissime e abbiamo anche due ragazze in nazionale”.

Patrizia Giallombardo, direttore tecnico della Rari, è raggiante: “Sono molto emozionata perché le mie ragazze ce l’hanno messa tutta. Erano molto stanche e devo dire che in allenamento avevo dubbi… Invece hanno tirato fuori una grinta incredibile. In più c’è la soddisfazione per vittorie ottenute in casa, dove si aggiungono molte difficoltà, fra le quali quelle organizzative”. Un passo avanti verso le Olimpiadi per le atlete azzurre. “Sì – conferma la Giallombardo – Certamente guardiamo a Londra con fiducia, anche perché ci sono diverse savonesi nello staff nazionale”.

Proprio grazie all’impegno di Patrizia Giallombardo l’importante manifestazione di nuoto sincronizzato si è spostata da Roma alla provincia di Savona. Dopo la città della torretta, che ha visto chiudere la quattro giorni con successi e la presenza di nove nazionali, l’evento per le prossime due edizioni si svolgerà ad Albisola Superiore e a Loano.

Questa mattina la società sportiva savonese ha incassato la medaglia d’oro e la medaglia di bronzo nell’esercizio Duo ai Campionati Italiani Assoluti di Nuoto Sincronizzato. Linda Cerruti e Costanza Ferro hanno conquistato il gradino più alto del podio con il punteggio di 86,938. Al secondo posto la coppia del Sincro Seregno formata da Federica Sala e Sofia Scanziani che hanno totalizzato 84,050. Terze con 81,188 Domiziana Cavanna ed Elisabetta Marciante, il secondo doppio biancorosso in gara.

Nella classifica del Syncro Open, l’Italia con la coppia Giulia Lapi e Mariangela Perrupato ha totalizzato 91,813 punti ed ha vinto la medaglia d’oro. Al secondo posto si è piazzato il doppio brasiliano formato da Lara Texeira e Nayara Figueira con 87,900 punti. Al terzo posto con 87,488 punti la coppia del Kazakhistan Anna Kulkina e Aigerim Zhexembinova.

Ieri alla piscina “Zanelli” i riflettori erano tutti per Linda Cerruti: la sincronette nolese ha vinto il “solo” davanti a Sofia Scanziani e Federica Sala del Syncro Seregno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.