IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stephan El Shaarawy: un “calcio” alla Maturità in attesa del contratto milionario col Milan foto

Savona. All’esame di maturità, come un ragazzo qualunque. Con la differenza che, una volta ottenuto il diploma tanto ambito da circa 500mila ragazzi italiani, al posto dell’università o del “solito” precariato lo aspetta un contratto milionario con il Milan.

Stephan El Shaarawy è arrivato puntuale come i suoi compagni all’Istituto Boselli di Savona per affrontare la prova di italiano. Solo che, a differenza dei suoi amici, ad attenderlo c’erano giornalisti e telecamere: da Sky alla Gazzetta dello Sport, tutti ad immortalare l’impresa scolastica del 19enne, in attesa di quelle calcistiche.

E poi, un piccolo comitato di benvenuto, con mamme già pronte a chiedergli l’autografo e compagni interisti in vena di simpatici sfottò ma certi che la rivalità sportiva non li separerà, soprattutto tra i banchi di scuola dove un po’ di solidarietà non fa mai male.

“Sono teso”, si limita a dire Stephan prima di entrare in classe. Di padre egiziano e madre savonese, il ragazzo, già ribattezzato con il nome di “piccolo Faraone”, firmerà la prossima settimana il contratto che lo proietterà dal Padova all’Olimpo calcistico con tanto di maglia rossonera. Intanto, però, il maturando rimane con i piedi per terra: sorride a tutti, si presta a fare fotografie, e svela la stessa tensione dei suoi coetanei per un esame che sarà solo il primo di una lunga serie. Dentro e fuori dal campo di gioco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.