IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuola, corsi serali. Flc Cgil: “Il Ministero trovi le risorse, a rischio il diritto allo studio”

Savona. “L’applicazione della terza tranche dei tagli agli organici del personale, previsti dal piano di risparmi nell’ambito del sistema scolastico e di istruzione, è destinata a creare gravissime difficoltà alle nostre scuole superiori. Una delle situazioni indubbiamente più problematiche è quella dei corsi serali delle scuole superiori savonesi. Infatti, nonostante – proprio per ottimizzare al massimo le risorse – sia stata costituita una “rete” dei serali di Savona, le minime condizioni per il funzionamento di tali corsi rischiano di non essere garantite per il prossimo anno scolastico”. Lo dice in una nota la Flc Cgil, che torna sul tema dei corsi serali.

“L’aspetto più grave è il rischio che ad una parte degli studenti che hanno frequentato i corsi nel corrente anno scolastico non venga data la possibilità di accedere alla classe successiva. In particolare, stante la situazione attuale, potrebbe non essere possibile garantire la frequenza agli studenti delle classi 3 e 4, e potrebbe non essere possibile consentire a tutti il proseguimento del proprio corso di studi. Si tratterebbe di un fatto inaccettabile, lesivo del diritto allo studio degli studenti-lavoratori iscritti ai corsi serali”.

“Chiediamo al Ministero dell’Istruzione di valutare l’eccezionalità della situazione e attivare in ogni possibile maniera per reperire le risorse indispensabili per consentire il corretto funzionamento dei corsi serali delle Scuole superiori savonesi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ariel

    La FLC CGIL si fa sentire, ma per ora è l’unica voce.
    Mancano all’appello tutti gli altri: dal Sindaco di Savona al Presidente della Provincia, per non parlare dell’unione industriali.

  2. Scritto da MauroPiuma

    Ringrazio a nome di tutto il Polo delle Scuole Serali di Savona la FLC per l’attenzione prestata a questa “istituzione scolastica” vitale servizio per tutti gli studenti lavoratori della provincia di Savona.
    Il coordinatore del polo serale, Prof. Mauro Piuma