IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, taglio del nastro per il parcheggio dell’Arsenale: 280 posti auto

Più informazioni su

Savona. Domani, martedì 14 giugno, alle ore 10,00 si inaugura alla presenza del sindaco di Savona Federico Berruti il nuovo parcheggio dell’Arsenale – realizzato dalla Soc. OR.SA. 2000 srl – situato tra la nuova strada di penetrazione al porto del Complesso del Crescent e la nuova galleria di accesso diretto al porto, nelle immediate vicinanze della rotonda del Mercato Civico, a breve distanza dalla Fortezza del Priamar.

Il parcheggio a rotazione è dotato di 280 posti auto e va a colmare un significativo bisogno di parcheggi nelle aree centrali della città a ridosso del porto.

“L’impegno della nuova giunta sul tema della mobilità è prioritario, dobbiamo trovare per la città soluzioni per la sosta con una maggiore offerta di posti auto ed a tariffe sostenibili; è un impegno che parte già da subito con l’apertura, domani, del nuovo parking dell’Arsenale, al quale devono seguire ulteriori soluzioni per arrivare ad individuare altri 600/700 posti a rotazione attorno al centro cittadino” ha detto il primo cittadino savonese.

L’area interessata dall’intervento del parcheggio dell’Arsenale è di circa 4.000 mq. L’autorimessa è completamente interrata ed è articolata su due livelli; il collegamento veicolare tra i due livelli è realizzato mediante una ampia rampa circolare a cielo aperto. L’ingresso/uscita veicolare avviene mediante rampa in leggera pendenza dalla nuova via di penetrazione al porto (via Peppino Impastato). L’accesso veicolare è regolamentato da un impianto automatico con sbarre e portoni. La capienza, come sopra accennato, è di 280 posti auto, suddivisi in 150 al livello inferiore e 130 al livello superiore, di cui 6 riservati ai disabili. Gli ingressi pedonali sono due, entrambi su via Peppino Impastato, a cui corrispondono altrettante casse per il pagamento, situate al livello superiore; quello principale è dotato di impianto ascensore che collega i due livelli. Per agevolare l’utilizzo da parte dei fruitori, le corsie dei due livelli sono caratterizzate da colori differenziati (giallo per il livello inferiore e verde per quello superiore); i percorsi interni pedonali, invece, sono evidenziati in blu, sia a pavimento che a parete in corrispondenza delle uscite.

L’autorimessa è dotata anche di altre due uscite, da utilizzare solo in caso di emergenza, sul lato opposto, che adducono direttamente in copertura. L’accesso veicolare è regolamentato da impianto automatico con sbarre e portoni. Dal punto di vista della prevenzione incendi, l’autorimessa è dotata in entrambi i piani di impianto sprinkler e impianto idranti collegati direttamente alla rete idrica cittadina, oltre che di estintori secondo normativa; il piano inferiore è anche coperto completamente da impianto di ventilazione forzata.

La copertura, in fase di ultimazione, è ad uso pubblico. L’intera superficie sarà sistemata a breve a giardino pensile con un’ampia area verde e sarà attraversata da percorso pedonale in legno a continuazione di quello già realizzato nel comparto 1 e futuro proseguimento sino alla Fortezza.

Al suo interno è in fase di completamento il parco archeologico che testimonierà la presenza in loco dell’antico Arsenale Sforzesco. I tre pilastri che nelle fasi di scavo sono stati rinvenuti in condizioni migliori sono stati rimossi, consolidati e ricollocati in copertura nella loro esatta posizione originaria; in corrispondenza di tutti gli altri pilastri rinvenuti è stato realizzata un’ “orma” a testimonianza della presenza di ogni antica struttura; complessivamente, quindi, è stato riprodotto l’impianto dell’antico edificio, che sarà illustrato anche mediante un cartello esplicativo.

Per quanto riguarda la gestione dell’autorimessa sarà privata, della soc. PKappa srl in collaborazione con ATA. Il parcheggio è aperto 24 ore su 24; La tariffa oraria varia durante la giornata, in 3 fasce: € 1,20 dalle ore 8.00 alle ore 20.00; € 1,50 dalle ore 20.00 alle ore 2.00; € 0,60 dalle ore 2.00 alle ore 8.00; come da convenzione con il Comune, per i primi 6 mesi non è possibile fruire di servizio di abbonamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.