IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Synchro Open: Italia in vetta nel Duo e seconda nella Squadra

Savona. La prima giornata di gare del Savona Synchro Open è stata dedicata alle nazionali. Alla piscina Carlo Zanelli erano in programma i preliminari del tecnico: alle 10 è andato in scena il Solo, alle 12 il Duo e alle 16 la prova di Squadra. Al termine del giovedì di gare le italiane sono in testa nel Duo e seconde nella Squadra.

Giulia Lapi e Mariangela Perrupato hanno chiuso al primo posto con 89.875 punti (44.938 il punteggio che si sommerà all’esercizio del programma libero di venerdì prossimo). La coppia azzurra, quarta in Coppa Europa lo scorso mese a Sheffield, ha danzato sulle note electrodance del gruppo Afro Celt Sound System. Seguono le brasiliane Lara Teixeira e Nayara Figueira seconde con 86.125 punti (43.063), e le kazake Anna Kulkina/Aigerim Zhexembinova terze con 83.375 (41.688). Quest’ultima coppia è allenata dalla quattro volte campionessa olimpica la russa Anastasia Ermakova.

A seguire, nel programma tecnico della Squadra, le italiane Elisa Bozzo, Camilla Cattaneo, Beatrice Callegari, Costanza Fiorentini, Manila Flamini, Mariangela Perrupato, Benedetta Re, Sara Sgarzi, (riserve sono Francesca Deidda, Giulia Lapi e Cristina Tempera) hanno chiuso seconde in 90.625 punti (45.313), ballando sulle note del film “Sherlock Holmes”. In testa alla classifica il Canada, che precedette le italiane ai piedi del podio ai Mondiali di Roma 2009, con 90.875 punti (45.438); terzo il Brasile con 85.750 punti (42.875). Domani alle 9,30 il programma libero che completerà l’ordine di ingresso in finale.

Il coordinatore squadre nazionali, Patrizia Giallombardo, traccia un primo bilancio e delinea gli sviluppi futuri: “Siamo ancora in fase di rodaggio e c’è molto da lavorare in vista di Shanghai – afferma -. Soprattutto c’è da migliorare ancora l’esecuzione degli elementi obbligati. Oggi non abbiamo partecipato al Solo per una scelta tecnica. Se le figure di base vanno migliorate, sulle spinte siamo a buon punto. In Coppa Europa lo scorso mese abbiamo iniziato un programma che ci porterà fino ai Mondiali di luglio, e dunque la tappa di Savona è interlocutoria per testare la nostra preparazione. Da domani entreranno in gara le società per l’Assoluto estivo, che ci consentirà di visionare le atlete da inserire sia nella nazionale Juniores che parteciperà agli Europei di categoria a Belgrado dal 29 giugno al 3 luglio, sia le Ragazze che parteciperanno alla Coppa Comen di agosto”.

Questi i risultati (primi posti):

Solo
1° Giovana Stephan (Brasile)
2° Elena Tini (San Marino)
3° Kirstin Anderson (Nuova Zelanda)

Duo
1° Italia (Giulia Lapi e Mariangela Perrupato)
2° Brasile (Lara Teixeira e Nayara Figueira)
3° Kazakhstan (Anna Kulkina e Aigerim Zhexembinova)
4° Messico (Isabel Delgado e Evelyn Guajardo)
5° San Marino (Cristina Nicolini e Elena Tini)
6° Nuova Zelanda (Kirstin Anderson e Caitlin Anderson)

Squadre:
1° Canada (Marie Lou Morin – Camille Bowness – Marie Rondeau – Rebecca Maule – Sandy Gill – Gabrielle Cardinal – Emilia Kopcik – Erin Willson)
2° Italia (Camilla Cattaneo – Mariangela Perrupato, Benedetta Re – Sara Sgarzi – Manila Flamini, Elisa Bozzo – Costanza Fiorentini – Beatrice Callegari)
3° Brasile (Lara Teixeira – Michelle Frota – Pamela Nogueira – Maria Eduarda Pereira – Nayara Figueira – Giovana Stephan – Lorena Molinos – Maria Bruno)
4° Guangdong Cina (Ya Qiong Jiang – Yu Qiao Huang – Ao Sun – Ye Guo – Yuan Luo – Shi Jin Wang – Yi Wei – Yang Zi Huang)
5° Messico (Isabel Delgado – Marina Cifuentes – Karem Achach – Claudia Aceves – Evelyn Guajardo Lozano – Ofelia Pedrero – Sofia Rios – Joana Jimenez)

Domani via alle competizioni a partire dalle 9,30 con il libero della Squadra, alle 12 quello del Solo e in chiusura alle 19 le eliminatorie del Libero Combinato. In gara anche le ventuno società che parteciperanno al campionato Assoluto estivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.