IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, sciopero degli avvocati indetto dall’Oua: niente udienze in Tribunale

Savona. L’assemblea dell’Organismo unitario dell’avvocatura per oggi aveva indetto lo stato di agitazione degli avvocati e proclamato l’astensione dalle udienze civili, penali, amministrative, contabili e tributarie e da ogni attività giudiziaria. Lo sciopero ha avuto ripercussioni anche sul tribunale di Savona dove sono “saltate” tutte le udienze penali. I giudici monocratici Marco Canepa e Marco Rossi hanno così rinviato tutti i processi in programma.

Sullo sciopero il presidente dell’Oua, Maurizio de Tilla ha detto: “E’ ora di smascherare i bluff, le false promesse, la strategia del ‘divide et imperà e degli accordi al ribasso: l’avvocatura è unita nella richiesta di eliminazione dell’obbligatorietà della mediaconciliazione e nel respingere ogni meccanismo di rottamazione dell’arretrato e di svendita della giustizia civile”.

“Le decisioni prima del Congresso nazionale forense di Genova – continua de Tilla – sono state fino ad oggi disattese, è in atto un processo di privatizzazione selvaggia della giustizia civile che favorisce, tra l’altro, speculazioni, conflitti d’interesse, camere di conciliazione fantasma, con caduta di etica e mancanza di controllo e di rigore. Un quadro che emerge chiaramente vista l’esistenza di più di 400 sedi di società di capitali, abilitate a svolgere un ruolo nella conciliazione, che non possono assicurare i requisiti di trasparenza, indipendenza e terzietà previsti inderogabilmente dalla stessa legge delega e dal decreto legislativo n. 28/2010”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.