IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’assessore Lirosi frena sul ponte sul Letimbro: “Bisogna valutare esondabilità e misure”

Savona. Appena insediato nell’ufficio da assessore ai lavori pubblici, Franco Lirosi, recordman di preferenze nella recente tornata elettorale, si è messo a studiare le pratiche urbanistiche. L’impegno per il 2012 già si prevede corposo, visto che secondo il piano triennale è l’anno con maggiori investimenti, con 21,9 milioni di euro previsti. Lirosi, stamane all’inaugurazione del nuovo park dell’Arsenale con 280 posti auto a rotazione, ribadisce: “Permane la necessità di trovare spazi per i posteggi in città. Nelle prossime settimane inizierò a perlustrare in giro insieme al comandante della municipale e ai tecnici del Comune per trovare siti che possano ospitare parcheggi”.

Il passaggio dall’assessorato ai quartieri a quello ai lavori pubblici non è leggero. “E’ un impegno da far tremare i polsi – dice Lirosi – Quindi mi metterò al lavoro con umiltà e calma. Intendo sviluppare molti lavori che possano rendere serena e semplice la vita ai cittadini, in centro e in periferia, un po’ come avevo fatto con la delega ai quartieri. Occorre rendere più vivibile l’intera città. Mi dedicherò a fondo a questo proposito”.

Il pacchetto lasciato in eredità dal predecessore Rosario Tuvè prevede numerosi interventi infrastrutturali. “Ma – avverte Lirosi – la priorità è essere concreti e non fare voli di fantasia”. Come nel caso del ponte sul Letimbro, sul quale il nuovo assessore frena: “Il ponte è una buona soluzione per la viabilità, ma bisogna vedere anzitutto i rischi correlati all’esondabilità e le leggi regionali che regolano il colmo, misure e distanze del ponte. Ci sono vari problemi che vanno valutati con attenzione e prudenza. Man mano approfondirò le pratiche con il dirigente tecnico e vedrò cosa si può realizzare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.