IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’assessore Lugaro: “Necessario lavoro di squadra tra cittadini e amministrazione”

Savona. Sergio Lugaro, 45enne consigliere comunale uscente e presidente della Commissione per l’Abbattimento delle Barriere architettoniche, è assessore della rinnovata Giunta di Savona con deleghe a Quartieri, Decentramento e Partecipazione.

Un assessorato particolarmente importante alla luce dell’annullamento delle circoscrizioni. “Le mie direttrici guida sono quelle che stanno venendo fuori anche a livello italiano, lo abbiamo visto anche nelle ultime amministrative – dichiara Lugaro -. C’è stata molta partecipazione e io ho intenzione di farne qualcosa di importante per questa città. Essendo sparite le circoscrizioni con la Finanziaria Prodi dovremo dialogare con il territorio più di prima. Quindi non avrò una postazione fissa nel Comune di Savona ma dovrò girare in tutte le ex circoscrizioni a sentire le problematiche dei cittadini, facendo in pratica da liason tra i quartieri e l’amministrazione comunale”.

“E’ un ruolo molto difficoltoso – prosegue – e per svolgerlo bene bisogna promuovere la partecipazione democratica con delle buone prassi. Mia intenzione è anche andare a vedere le città che hanno messo in pratica questo sistema nella maniera più virtuosa e applicarlo a Savona”.

L’assessorato ai Quartieri è quello che, tradizionalmente, raccoglie un po’ tutti i “mugugni”, pertanto sarà molto impegnativo. “Bisogna svolgerlo trasversalmente – spiega Lugaro -: io raccoglierò le informazioni dai cittadini e cercherò di condividerle con tutti i miei colleghi assessori. E’ indispensabile un lavoro di squadra tra cittadini e amministrazione, tra assessori e tutta la Giunta comunale, fino al sindaco per le linee guida”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.