IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, fitto programma di eventi per la settimana dell’educazione alla sostenibilità e alla pace

Savona. Da lunedì 6 a sabato 11 giugno la Fortezza del Priamar di Savona diventerà sede di una grande festa per l’ambiente con “Ecò, terza settimana dell’educazione alla sostenibilità e alla pace”.

Nella Sala della Sibilla e nel piazzale antistante per sei giorni si terranno esposizioni, incontri, convegni, in un programma fittissimo di eventi, a cura del Laboratorio Territoriale per l’Educazione Ambientale del Comune di Savona che da anni si occupa di ambiente e sostenibilità, sotto la regìa dell’assessorato all’Ambiente e di Giancarlo Onnis, responsabile del Labter.

Si comincia lunedì 6 giugno l’esposizione del Labter, un percorso nelle cellette che si svolgerà fino all’11 giugno dalle ore 9,30 alle 17,30. Vi saranno esposizione, diffusione e conoscenze delle progettualità del Labter del Comune di Savona che sono state effettuate nel corso dell’anno scolastico 2010/11.

“Spegni lo spreco”, una mostra a cura dell’Associazione Energeticamente, sarà allestita nell’atrio Sala della Sibilla fino all’11 giugno e sarà visitabile dalle 9,30 alle 17,30. Le visite guidate per le classi saranno condotte da un animatore.

Il mercato del mobile recuperato, nelle cellette della Sibilla, sarà attivo fino all’11 giugno dalle 9,30 alle 17,30. Promosso dalla cooperativa Il Miglio verde, ha lo scopo di promuovere la cultura dell’inclusione sociale di persone svantaggiate, attraverso il reinserimento con lavori socialmente utili, volti alla riduzione, al recupero ed al riutilizzo di ciò che si elimina dalle case.

Lunedì 6 giugno ci sarà la prova generale alle 15, riservata alle famiglie della classe V D, dello spettacolo teatrale “La Terra muta” scritto dai ragazzi della V D della scuola primaria Astengo e dalla loro insegnante Angela De Martino con la collaborazione di Bobo Nigrone della Compagnia Onda Teatro di Torino. Martedì 7 lo spettacolo andrà in scena nella Sala della Sibilla alle 10,30 e alle 11,30 con la collaborazione della Compagnia Onda Teatro di Torino e il Labter.

Martedì 7 alle ore 10,45 ci sarà una merenda vegetariana con prodotti dell’orto della scuola primaria del Santuario in collaborazione con la cuoca professionista Anna Rispoli. Alle 14,30 avrà luogo la premiazione del concorso “Miglia Verdi”.

Mercoledì 8 giugno sarà presentato il cartone “Lieville” realizzato dalle classi V A e V B della scuola primaria De Amicis e dalle insegnanti Clementina Cioffi e Milli Perata con la collaborazione di Chiara Tassinari e Nicolò Servi del Labter (progetto di educazione ambientale regionale “Da sCuO2la a sCuO2la: un tam tam per il clima”).

Mercoledì alle 14,30 presso la Scuola dell’Infanzia R. Cuneo alle 14,30 ci sarà il “Parco Giochi: La Pace s’impara rispettando l’ambiente”. Giovedì 9 dalle 9 alle 12 “Insieme, in piazza, per crescere divertendosi” presso la Scuola Primaria Mignone e, dalle 10,30 alle 16, “Quartiere di Pace”: festa di quartiere, realizzazione di un muro della pace, a cura di Il Museo Dinamico della Pace e la Direzione Didattica Chiavella presso la Scuola Primaria Callandrone.

Sempre giovedì 9, dalle 9 alle 16, “Tuttinfesta a Bimbinforma” presso la Scuola primaria Astengo. Dopo le 16 “Tuttifuori”, festa di quartiere a cura della direzione didattica Fornaci.

Venerdì 10 “Non è tutto da buttare”, dalle 10 presso la Sala della Sibilla: spettacolo teatrale nell’ambito della campagna regionale “Senza plastica Liguria più bella” in atto unico di Federico Batini e interpretato da Francesco Botti e Matteo Grotti. Alle 18, alla libreria Ubik, presentazione del libro “Non tutto è da buttare” di Federico Batini, Edizioni Ambiente collana Verdenero. Alle 21 lo spettacolo teatrale sarà ripetuto al Teatro Sacco.

Giovedì 9 si svolgerà il convegno “I progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo del Comune di Savona” dalle 9,30 alle 11 nella Sala della Sibilla con presentazione delle attività dell’associazione progetto sviluppo di Genova, del progetto Meditteranea a cura di Arci solidarietà, del progetto Italia-Cuba nella provincia di Bayamo.

Sabato 11, dalle 11 alle 12,30 presso la Sala consiliare della provincia, spazio alla “Consulta degli studenti: istruzioni per l’uso”, a cura della consulta provinciale degli studenti di Savona.

Infine, giovedì 16 giugno si terrà un concerto a cura del Circo riciclato musicale in piazza Sisto IV alle ore 21.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.