IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, collezione d’arte sacra dedicata a Santa Maria Rossello

Savona. Nel mese di giugno si corona per l’associazione “Aiolfi” un impegno di cinque anni di progettazione, di allestimenti, di stampa di testi dedicati alla figura ed al “fare” di Santa Maria Giuseppa Rossello, patrona dei figuli e dei ceramisti liguri, nell’occasione del suo duecentesimo anniversario della nascita: evento speciale per una religiosa, una donna, anche, dell’Ottocento, così moderna nel suo “messaggio” rivolto ai giovani, all’educazione, alla salute.

La dottoressa Silvia Bottaro ed il Consiglio dell’associazione si sono impegnati nel far donare all’Istituto delle Figlie di N.S. di Misericordia di Savona 34 opere d’arte sacra che formano questo inedito nucleo della Collezione d’arte sacra contemporanea Santa Rossello, sita in via Chiassuolo Rossello, n.11 a Savona (ex studio dello scultore savonese Antonio Brilla) e che sarà aperta su richiesta dai Volontari dell’associazione. Venerdì 24 giugno alle ore 11,30 ci sarà la benedizione di Monsignor Vescovo di Savona e Noli Vittorio Lupi ed alle ore 17,30 l’inaugurazione con le Autorità e gli Artisti presenti che sono: Amoretti Maria Paola, Barbini Carmen, Barcaroli Renzo, Biancheri Sergio (Ciacio), Cavalleri Sandra, Clemente Lucia, Coda Milly, De Giorgi Dolores, De Robertis Francesco, Drago Maria Giulia, Fantini Fabrizia, Ferrari Benedetto Adriana, Genta Gian, Gioia Del Fauro Anna, Gioventù Alfredo, Giusto Carlo, Gorgone Bruno, Gotelli Rossana, Isola Fabrizio, Job Giovanni, Laveri Giorgio, Lusso Giacomo, Massa Caterina, Minuto Renata, Mogni Marcello, Piccazzo Gianni, Rigon Luigi Maria, Robustelli Giorgio, Rossi Germana, Santillo Arturo, Sciutto Renza, Tedeschi Nani, Tinti Giovanni, Trielli Giuseppe.

Il catalogo/giornale sarà reperibile nella sede della Collezione e così la copia in codice Braille, grazie alla collaborazione con l’Unione Italiana ciechi e ipovedenti onlus, sezione provinciale di Savona, corre un ringraziamento al Sig. Federico Melloni. Questa opportunità è esclusiva per Savona e l’Associazione “Aiolfi” è felice di tale collaborazione ed apertura alle persone diversamente abili. Savona ed il territorio, in tal modo, rendono omaggio ad una Personalità- Santa Rossello – significativa per la cultura ed il suo ruolo sociale e questa nuova Collezione d’arte sacra arricchisce, anche, l’offerta artistica di Savona e della sua Provincia e potrebbe essere auspicabile la realizzazione di un vero “percorso Rosselliano” (già ideato dalla Dr.a Silvia Bottaro) tra le Albisole ed il Santuario di Savona, riscoprendo i luoghi preferiti da Santa Rossello per le sue riflessioni e per scoprire un paesaggio da favola tra le colline ed il mare, fino a raggiungere il Santuario mariano di Savona, vero scrigno di opere d’arte, oltre a luogo di fede e di tradizione. Questa nuova Collezione, infine, potrebbe interessare ad altre Associazioni, Musei diocesani, ecc. per eventuali visite al Santuario mariano di Savona, alla Cappella Sistina di Savona, al Duomo savonese col coro cinquecentesco in tarsia lignea, ai tesori degli Oratori e delle Confraternite di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.