IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rissa tra gli allenatori del Ceriale e del Colli di Luni: dal campo da calcio alle aule giudiziarie

Non si trattava certo di una di quelle partite da far gola ai “re” del calcioscommesse, eppure il match del 31 maggio tra il Colli di Luni e il Ceriale – che ha visto quest’ultimo aggiudicarsi, in trasferta, il terzo posto nei playoff promozione – ha infiammato gli animi come accade solo con le finalissime da stadio “overbooking”.

Un 1 a 0 che è costato un’aggressione all’allenatore del Ceriale con tanto di venti giorni di prognosi. Il tutto accade a fine partita quando, secondo il racconto di alcuni, sarebbero volate parole grosse e il collega del Colli di Luni si sarebbe alzato dalla panchina scagliandosi contro mister Gabriele Gervasi. Una lotta impari – come dicono molti testimoni descrivendo la corporatura minuta dell’allenatore del Ceriale e quella ben più prestante del suo rivale – e una raffica di pugni al volto che manda in frantumi gli occhiali di Gervasi. Al Pronto Soccorso dell’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga, i medici gli diagnosticano una sospetta lesione all’occhio e venti giorni di prognosi.

Di qui la decisione del mister del Ceriale di rivolgersi all’avvocato Alessandro Chirivì e di sporgere denuncia per lesioni contro il suo collega. “Il mio assistito, impegnato anche nell’educare i giovani alla non-violenza e alla tolleranza come prima regola dello sport, più che all’eventuale risarcimento è interessato a sottolineare che episodi come questo non possono rimanere impuniti”, precisa Chirivì.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giasone

    spero che la giustizia sportiva faccia la sua parte quel signore merita di essere radiato e la socità fortemente multata