IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Referendum, Beppe Grillo ha votato a Genova: “Ho avuto quattro orgasmi”

Più informazioni su

Regione. Prima di andarsene al mare o in gita nei boschi dell’entroterra per sfruttare una splendida giornata di sole, una buona percentuale di liguri è andata a votare di prima mattina per i quattro referendum facendo salire ben oltre il dato nazionale la media dei votanti (15,49%).

Tra di loro anche Beppe Grillo, leader del movimento 5 Stelle, che ha votato a Genova: “E’ stato perfetto – ha scritto nel suo blog – ho avuto quattro orgasmi in cabina e ho gridato quattro si…”. Tra i primi a recarsi al voto il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando (Pd), che ha votato alle 10 presso il seggio dell’Istituto Scolastico di via Montezovetto a Genova. Le operazioni di voto si stanno svolgendo senza particolari problemi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. sampei29
    Scritto da sampei29

    ironman, i costringi a ripetermi
    certo, i pecoroni per un’unica postilla che indubbiamente era meritevole dovevano tenersi uno schifo di legge!
    le favolette tipo milleproroghe, con 998 nefandezze e 2 cose buone, non incantano più nessuno; le due cose buone servono a fare disinformazione prima, e a criticare chi si è opposto poi; ma ormai il trucchetto è trito e ritrito e lo capisce pure un neonato!
    oh, scusa, forse non ci eri ancora arrivato!

  2. IronMan
    Scritto da IronMan

    Quoto @james bond e ribadisco: “Le assunzioni di parenti di politici in società controllate da enti pubblici non rappresentava un reato prima della norma del 2010 che le vietava. E non è più un reato da lunedì scorso quando voi PECORONI avete abrogato anche quella norma con il vostro SI ai referendum…” . . . Ovile rosso per @hitech, @prettydog, @sampei, etc . .

  3. folgore
    Scritto da folgore

    @hi-tech, niente trasferte o altro ero in ufficio a lavorare come ogni giorno, a discapito del referendum fortunatamente ci sono ancora 440.000.000 di cittadini UE che usano e investono nel nucleare e nella ricerca soprattutto.E poi non volevo scontri sterili come sempre a ridosso del referendum.Sentirmi definire tuttologo da te che reinventi matematica fisica italiano ed ogni altra disciplina senza quantomeno nelle prime due aver mai studiato nulla dopo le scuole dell’obbligo è quantomeno un onore.Ma non supererò mai te ovvero il mio maestro!Interessante invece la risposta a james bond,tutto in maiuscolo urlante(la pazienza vien meno quando si esauriscono gli argomenti) in stile minaccia mafiosa (poi farai recapitare una testa mozzata? :-D)”ti è chiaro il concetto?…mancava”andiamo a regolare i conti fuori”!ahahahahah fossi in james me la farei sotto dalla paura…e menomale che te eri quello pacato e pacificatore…!

  4. Scritto da prettydog53

    james bond ha risposto in pochi minuti, deve essere molto vicino ai consiglieri comunali di loano.
    la loro difesa delle leggi bocciate dal referendum è sintomatica del loro modo vergognoso di fare politica.
    per mesi e mesi hanno nascosto agli italiani ogni informazione sui referendum, poi sono passati alla disinformazione sistematica, per terminare con l’appello all’astensione, di cui loro ne hanno approfittato in massa (ma non i loro elettori, che invece sono andati a votare perché sono molto meno pecoroni di quanto questi pseudo dirigenti ipotizzassero).
    ed ora si lamentano che gli italiani non hanno capito le leggi da abrogare!
    ben vi sta, strateghi del monopoli.
    la politica fatta di sotterfugi ha le ore contate, voi non lo sapete perché siete rimasti agli anni ottanta, ma con internet l’informazione è libera.
    ed è per questo che provate a mettere il bavaglio anche ai siti.
    E COMUNQUE, L’ASSUNZIONE DI CONGIUNTI DELL’ASSESSORE, DEL SINDACO O DEL CONSIGLIERE, COMPORTA CONSEGUENZE SE NON ALTRO MORALI.
    ma questo è un campo che non conoscete bene.

  5. folgore
    Scritto da folgore

    @hi-tech a volte mi chiedo se vivi su questa terra…non è interesse di nessuno mettere un incompetente nei servizi pubblici?Domanda ne hai mai trovato uno competente?Se sono tutti così competenti come mai non c’è UN servizio pubblico che funzioni?Come mai in Italia nel pubblico l’unica lamentela riguarda le logiche clientelari di assegnazione dei posti agli amici degli amici e ai parenti?Come mai il sistema idrico nazionale disperde il 37% dell’acqua?Una soluzione su dove trovare i fondi per eliminare tali sprechi no eh?troppo complicato meglio una polemica sterile e gioia da bar sport.
    PS”era doveroso placare gli animi e ricondurre tutto alla ragione” complimenti per la modestia, a quando adrai a sostituire il Dalai Lama oh nostro novello Gandhi? “Sappiamo benissimo che tu mai ti sei posto nei confronti di altri commentatori in maniera oltraggiosa.”(al contrario di te aggiungerei) Mi sorge spontanea una domanda ma quanto ti paga Sampei come parcella a fine mese per la protezione che gli dai?Stucchevole per usare un suo temrine!