IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Processo Tomaso Bruno, incontro in Ambasciata: fiduciosi i legali ma tempi ancora lunghi

Albenga. Incontro in ambasciata oggi a New Delhi con al centro la vicenda giudiziaria di Tomaso Bruno ed Elisabetta Boncompagni. Presenti l’ambasciatore Giacomo San Felice di Monterforte, il console Laura Carpini, il suo vice Cesare Bieller e i maggiori avvocati dello Studio Titus nelle persone di Mr. Diljeet Titus, Mr.Sunhail Dutt e Mr.Vibhu Shankar.

“I nostri legali hanno ribadito l’assoluta estraneità di Tomaso ed Elisabetta ai fatti loro contestati, questo anche in base a quanto emerso con le testimonianze e la fase di presentazione delle prove durante il procedimento – afferma la madre di Tomaso, Marina Maurizio -. In modo particolare gli avvocati sono pienamente soddisfatti per essere riusciti a dimostrare la falsità delle testimonianze portate dall’accusa e soprattutto per essere riusciti a smontare il castello accusatorio basato sui rapporti post-mortem, rivelatisi privi di ogni fondamento scientifico”.

“Unica nota negativa ancora una volta i tempi del processo, che sembra non potranno essere rispettati, nonostante la data ultima fissata dalla Suprema Corte fosse il 21 giugno 2011. Comunque per fare una previsione esatta, dovremo aspettare il 13 giugno, data fissata per l’inizio del dibattimento finale, per avere un’idea sulla possibile data di uscita della sentenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.