IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure aderisce al progetto di Wired: wi-fi gratis in piazza San Nicolò

Pietra Ligure. Anche il Comune di Pietra Ligure aderisce al progetto lanciato dalla rivista Wired con l’obiettivo di portare il wi-fi gratuito in 150 piazze italiane per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Da oggi sarà possibile navigare in piazza San Nicolò gratuitamente e senza limitazioni di indirizzo fino a 120 minuti al giorno.

La connettività a internet senza fili con notebook, smartphone o tablet avverrà grazie all’access point fornito gratuitamente da Unidata (che si occuperà anche della gestione delle connessioni) e secondo gli standard del kit open source creato dal Consorzio delle Università romane (Caspur). E’ atteso l’equipaggio della rivista Wired, appena partito per un viaggio lungo venti giorni attraverso le regioni italiane per “liberare” le piazze dei Comuni che ne avevano fatto richiesta.

Il viaggio sarà documentato e raccontato in un blog su Wired.it, direttamente dall’equipaggio che sarà composto da Micaela Calabresi, pubblicitaria e traduttrice, nonché blogger e fotografa e Rafael Meira Maniglia, regista di cortometraggi che filmerà la messa in rete dell’Italia.

“Il Comune di Pietra Ligure – dichiara Paolo Fontana, consigliere delegato all’innovazione tecnologica – ha aderito fin dall’inizio a questo progetto lanciato da Wired, che vuole mettere in evidenza che il nostro Paese ha bisogno di una forte spinta di tutti per l’inclusione digitale, sia di tipo infrastrutturale, sia di tipo culturale. Ringraziamo quindi di averci accolto nella loro ‘rete delle reti’. Nelle prossime settimane valuteremo la qualità del servizio, che transita per la banda esistente a Palazzo Golli. Nel caso in cui questa non fosse sufficiente, ci impegneremo a migliorarla per garantire un wifi gratuito, libero ma anche veloce”.

“Entro fine anno – termina Paolo Fontana – saranno rese note le modalità per ‘liberare’ le altre piazze cittadine e i principali luoghi di interesse e di ritrovo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paolo Fontana

    Per hi-tech e per chi interessato.

    Il Comune di Pietra Ligure aveva l’impegno di portare un cavo di rete e di alimentazione in piazza San Nicolò per la creazione, tramite access point, di un tunnel verso i server di Unidata, ai quali è affidata la gestione degli accessi.
    Il passaggio delle informazioni avviene quindi attraverso la rete comunale; nel corso delle prime settimane il servizio sarà testato per verificare che non ci sia un calo di velocità nella navigazione da parte dei dipendenti nello svolgimento del loro lavoro.
    In tale evenienza, il servizio potrebbe essere sospeso al mattino dei giorni feriali, in attesa di incrementare la banda stessa (shdsl di circa 2 mb/sec).
    Fino a tutto il 2011 questo servizio sarà offerto gratuitamente da Wired e Unidata alle condizioni sopra descritte (navigazione libera e gratuita per l’utente fino a 120 minuti quotidiani), dopodiché verrà presentata una proposta per il proseguimento.
    Siccome questa Amministrazione vorrebbe estendere il servizio ad altre piazze e luoghi di ritrovo prima della fine dell’anno, al momento opportuno sarà fatta una regolare gara alla quale i nostri attuali partner potranno essere invitati.
    Avendo già testato il servizio con uno smartphone, ho trovato semplice ed immediata la procedura di autenticazione. L’unico aspetto negativo, al quale per il momento non si può ovviare, è rappresentato dall’obbligo di avere una sim card italiana. I turisti stranieri per il momento devono farsi coadiuvare da un conoscente (albergatore o locatore).
    Per segnalazioni o suggerimenti si può scrivere un’email all’indirizzo finanze@comunepietraligure.it, oppure p.fontana@comunepietraligure.it.
    Saluti
    Paolo Fontana

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Bravo Fontana. Ma una domanda: la connessione sarà permanente?

  3. Scritto da 3106907

    Un progetto che costa poco e serve a tanto!!! Bravi!

  4. goFFi
    Scritto da goFFi

    finalmente qualcosa di serio