IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pasquale: “Con Piaggio e Maersk l’economia savonese può tornare a sorridere” foto

Villanova d’Albenga. Il presidente della Camera di Commercio di Savona, Luciano Pasquale, ha parlato della prima pietra per il cantiere della Piaggio a Villanova, ma non solo. “Un progetto di riqualificazione che era necessario, un nuova realtà produttiva che darà un forte stimolo per crescere ancora. La Piaggio potrà dare nuova linfa anche all’aeroporto, sono convito che lo scalo beneficerà dell’insediamento Piaggio, nonostante Ava dovrà comunque procedere con il suo piano di impresa ed arrivare al pareggio di bilancio”.

Con l’ok al trasferimento della Piaggio per Pasquale fondamentale sarà il vero avvio del cantiere per la piattaforma Maersk: “In questo caso una prima pietra ci è già stata…Tuttavia spero che entro l’estate possano partire i lavori per avere la piattaforma operativa entro il 2015, secondo il programma industriale previsto: Piaggio e Maersk sono quei progetti di rilancio strutturale dell’economia savonese, che già nel loro start up coinvolgono molte imprese del territorio” ha concluso Pasquale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da juan

    speriamo che si decidano finalmente per l ampliamento e la ricostruzione della centrale t power , non badando alle ciance ma pensando al lavoro che porterebbe un investimento simile (1400 milioni) non sono bruscolini e farebbero ripartire l economia dando centinaia di posti di lavoro seri insieme alla piattaforma portuale !!! ben vengano e cercate di farmi il piacere!!!

  2. Scritto da mamma critica

    per i temi ambientali si dimostrano davvero duri di comprendonio
    incapaci di documentarsi seriamente
    incapaci di ascoltare i medici gl scienziati e gli ambientalisti
    se fanno cosi ‘ in tutti i settori dove si applicano, ci salvi Iddio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    presto sara’ la fine, respiraremo con le maschere antigas …………e anti pm 2,5………..

    ciao

  3. Scritto da acrobat2004

    Ma come mai questo signore e non solo lui trova sempre una occupazione? E’ stato Prsidente in Carisa, presidente dell’Unione industriali a Savona, ora presidente dela Camera di Commercio ma possibile che siano sempre gli stessi ad occupare posti di una certa rilevanza? ma siamo proprio sicuri che hanno le competenze per occupare i posti che ricoprono? Ma! questi sono misteri e le conseguenze si vedono, eccome. Volevo ricordare per ultimo che esiste un bel progetto, sempre nel porto di Vado, di attracco e scorico di gasiere. Come mai non ne parla più il dott. Pasquale e il presidente dell’A.P.? Comunque grazie per le attenzioni che avete per i vadesi. Riconoscenti nei secoli. Salute a tutti

  4. Scritto da mamma critica

    dottore

    ma come dimenticare l’ampilamento a carbone di Tirreno Power?
    non sia sbadato su, :-)
    e magari qualche bell’inceneritorino qua e la’, adesso che demont non ci puo’ piu’ donare una centralina nucleare
    MA PER FAVORE……………………………………………….