IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Osvaldo Chebello, un sindaco uomo: incontro per ricordare l’amministratore cairese

Cairo Montenotte. “Omaggio a un sindaco uomo”. È questo il titolo dell’incontro pubblico che si svolgerà Giovedì 30 Giugno alle ore 18.00, presso Villa Cambiaso, in Via Torino a Savona, per la presentazione del volume “Mio Padre” (Edizioni Magema, 2010), opera di Stefania Chebello dedicata a Osvaldo Chebello, amministratore cairese per oltre un trentennio, scomparso 2006.

L’evento, che inaugura una lunga serie di incontri su figure di primo piano della politica savonese, sarà l’occasione, oltre che per presentare il libro, per approfondire le caratteristiche umane di Chebello, che furono fondamentali nella sua azione politico-amministrativa, anche attraverso le testimonianze dirette di chi ha lavorato al suo fianco e di chi l’ha conosciuto.

Alla presenza dell’autrice Stefania Chebello, l’iniziativa prevede gli interventi di Renata Oliveri, Direttore Generale dell’Istituto Promozione Industriale e Consigliere della Provincia di Genova, Monica Magnani, Segretaria del Gruppo Misto presso la Provincia di Genova, Alberto Marabotto, Segretario Provinciale del Nuovo PSI, e Luciano Locci, già assessore alla Soprt del Comune di Savona. A moderare l’incontro, Stefania Spotorno, Presidente “Agape Amici di Lorenzo Spotorno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fierovalbormidese

    che grande sindaco che avevamo! manca a tutta Cairo e adesso guardate chi ci tocca sopportare! speriamo bene che alle prossime elezioni ci sia una bella lista di brave e oneste persone! voglio vedere chi ha il coraggio di ridare in mano questo bel comune a queste PICCOLE “persone”!