IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedale e polo scolastico di Albenga, Stefano Mai: “Polemica inutile contro un sindaco capace”

Zuccarello. “Rosy Guarnieri non sarebbe un ottimo sindaco, se non lavorasse duramente, combattendo per la sua città e per il suo comprensorio. Giusta e condivisibile, pertanto, è la sua linea di amministratore, a favore dello sviluppo dell’ospedale di Albenga, presidio strategicamente fondamentale per la sanità del ponente savonese, che troverà sicuramente il sostegno concreto di tanti altri amministratori pubblici locali”. E’ questa l’opinione di Stefano Mai, sindaco di Zuccarello, in merito al dibattito sul polo scolastico e sull’ospedale che si è scatenato in questi giorni.

“Sul polo scolastico di Albenga, scoprire solo a mezzo stampa quella che pare essere l’opinione dell’assessore Provinciale Mattea che, non condividendo il progetto, è arrivata ad attaccare a mezzo stampa l’impegno politico di un’amministrazione comunale, sino a insinuare ‘l’elaborazione di un progetto solo a fini di maggiori consensi elettorali’, è per me motivo di preoccupazione – dichiara Mai -. Se è vero che l’attuale faraonico progetto, nel recupero degli spazi esistenti, prevede ad oggi una spesa eccessiva, dovuta principalmente al concorso di idee che nella trasformazione da caserma a campus manteneva le volumetrie esistenti da ristrutturare, è altrettanto vero che con la sdemanializzazione dell´area e la conseguente modifica del Piano regolatore si potrà avere un complesso davvero funzionale, a costi di gran lunga inferiori e sostenibili rispetto alla spesa fino ad ora ipotizzata”.

“Dunque – prosegue il sindaco di Zuccarello -, solo cestinando il progetto attuale e riprogettando l’area, con l’abbattimento dei residuati ancora esistenti e la costruzione di nuovi volumi, il polo scolastico di Albenga sarà fattibile: tutti concetti più volte già rimarcati, anche dal sottoscritto, in Provincia, come da verbali delle riunioni di maggioranza e delle commissioni consiliari”.

“Per questo motivo – spiega -, le dichiarazioni dell’assessore Mattea in merito al polo scolastico devono necessariamente essere frutto di un fraintendimento, se recentemente anche lo stesso Santiago Vacca, capogruppo del Pdl in consiglio provinciale, nonché sindaco di Borghetto, mi ha espresso la propria approvazione per la realizzazione del Polo”.

“Quanto accaduto in questi giorni mi pare sia stata una mossa strategicamente immatura e una polemica strillata e inutile contro un sindaco capace e apprezzato e contro l’ottimo lavoro della sezione di Albenga, da tempo funzionante, operativa, presente sul territorio e in continua crescita. Questi poco edificanti battibecchi non portano da nessuna parte. Non si può vivere solo di comparse di riflesso e contare solo sul simbolo, in base a quanto il movimento riscuote per i notevoli meriti istituzionali dei Ministri della Lega Nord nell’azione del Governo centrale. Per il bene del territorio intero – conclude Mai – è quanto mai necessario lavorare compatti, con serietà ed impegno, in mezzo alla gente, senza trascurare l’oculatezza nella gestione di risorse economiche sempre più misurate: una difficile sfida per il futuro, ma che evidenzierà e farà emergere gli amministratori davvero capaci”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. A lbenga
    Scritto da A lbenga

    ..se la ritiene così capace se la prenda pure a zuccarello…noi qui ad Albenga ne facciamo volentieri a meno !!!