IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova giunta comunale a Savona, il sindaco Berruti: “Squadra forte e coesa”

Savona. Qualche risultato elettorale sorprendente, come la lista civica, ma anche le nuove norme sui rinnovi nelle società partecipate, hanno complicato un pò la vita al sindaco di Savona Federico Berruti nella composizione della nuova giunta comunale, che lo affiancherà in questo suo secondo mandato amministrativo. Alla fine la compagine di governo è stata presentata ufficialmente questa mattina presso la Sala Pippo Rebagliati nel porto di Savona. “La giunta è arrivata secondo i tempi previsti – ha detto il sindaco -. Non c’era bisogno di procedere con fretta. Era giusto sentire tutti e valutare bene ogni situazione. E’ una squadra forte, coesa, competente e ben assemblata”.

“Mi è sembrato giusto dare conferme importanti, così come lavorare per avere new entry. Si è trovato il giusto equilibrio” ha aggiunto il primo cittadino savonese.

Quanto ai gruillini e al bando per il giornalista annullato: “E’ una protesta su tutto ed il contrario di tutto…ha risposto Berruti, senza conoscere la sostanza dei problemi. E’ un atteggiamento stucchevole, di maniera, serve una critica su temi veri. Per lo staff le scelte sono legittime e di assoluta utilità per l’ente. Per il concorso è una polemica inspiegabile, invece di premiare una amministrazione che apre a competenze professionali specifiche. Ho fatto notare agli uffici che lo staff è in grado di coprire la comunicazione e l’informazione dell’amministrazione” ha concluso Berruti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Carlo M.
    Scritto da Carlo M.

    Sono d’accordo. tre settimane per fare una Giunta con il bilancino da farmacista (osp scusi Saettone) senza guardare in faccia nulla e nessuno tranne gli equilibri di partito sono stucchevoli. Aggiungiamo poi 4 di staff, presidenti di municipalizzate e pensiamo ancora altri incarichi prossimi venturi da tirare fuori dalle tasche dei cittadini (e io pago…) e il baraccone da profondo sud secondo me è assicurato. Perchè? Politiche 2015? Yes man…!

  2. Scritto da TG

    Scegliere tramite la propria discrezionalità, nonostante da tempo sia bandito un concorso da cui scaturirebbero scelte basate su oggettivi (non soggettivi) requisiti, al Sindaco pare una cosa da plaudire ? Veramente preoccupante.
    ps “gruillini” ? Un po’ di rispetto per la terza forza politica cittadina e i suoi elettori, per favore. Grazie