IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nucleare: la Cassazione ha ammesso il quesito del referendum

Più informazioni su

Liguria. Sì al referendum sul nucleare. Lo ha deciso l’ufficio centrale elettorale presso la Corte di Cassazione. In particolare, è stata accolta l’istanza presentata dal Pd volta a trasferire il quesito sulla nuova norma appena votata sul nucleare.

In pratica il referendum, il prossimo 12 e 13 giugno, si svolgerà sui commi 1 e 8 dell’articolo 5 del decreto omnibus. Soddisfazione da parte dell’avvocato Gianluigi Pellegrino, legale del Pd. ”Si afferma la forza serena della Costituzione contro il tentativo giuridicamente maldestro di raggirare il corpo elettorale, cioè 40 milioni di cittadini”.

“E’ la vittoria della ragione, della correttezza e della democrazia, la parola passa agli italiani che finalmente potranno dire la loro sul rilancio del nucleare e sul futuro energetico del Paese” ha commentato il presidente di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Che dire..? Questa è una vittoria della democrazia e del popolo SOVRANO.
    Evidentemente i sistemi istituzionali di pesi e contrappesi, a garanzia dei cittadini, creati apposta in un periodo storico in cui si temeva il ritorno di un dittatore, hanno funzionato a dovere anche oggi. Chi l’avrebbe mai detto che avremmo dovuto ricorrere a tanto per difenderci?

    Abbiamo un motivo in piu’ per confidare nelle Istituzioni e per non permettere che venga toccata la Carta Costituzionale.