IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Morte coniugi Reburdo, autopsia conferma ipotesi omicidio-suicidio: domani i funerali

Cairo M. E’ stata eseguita questa mattina, dalla dottoressa Benedicta Astengo, l’autopsia sui corpi di Aurelio Reburdo e Carla Buschiazzo, i coniugi di Pontinvrea ritrovati cadavere l’altro ieri alla Ferriera di Montenotte. L’esame autoptico ha aiutato a fare luce su quelo che è accaduto nella casa di campagna tra Cairo e Pontinvrea, dove i due avevano trascorrevano le vacanze estive. Il medico legale ha infatti confermato che le ferite sui corpi sono compatibili con l’ipotesi degli inquirenti: Reburdo, in una mattina come tante, ha imbracciato il fucile da caccia che deteneva regolamente, ha chiamato la moglie che stava per uscire vestita di tutto punto, le ha sparato e ha poi rivolto l’arma contro se stesso.

Un gesto dettato probabilmente da un male oscuro chiamato depressione di cui l’uomo soffriva da tempo. A trovare i corpi senza vita è stato il fratello di Reburdo che ha dato poi l’allarme. Dopo l’autopsia il pm ha concesso il nullaosta per i funerali che saranno celebrati già domani mattina, alle 10, nella chiesa di Ferriera. Il corpo di Carla Buschiazzo sarà poi seppellito nel cimitero di Pontinvrea, mentre quello del marito sarà portato in quello di Montenotte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.