IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Memorial “Malco”: Merlo vola alto, Alassio Salute-Tallone Sport vince la corrida foto

Albenga. Con gli incontri di ieri mercoledì 22 giugno è terminata anche la terza giornata. Le partite disputate erano: Merlo Flor contro Opel Attiva e Alassio Salute-Tallone Sport contro Toro Assicurazioni.

Formazioni della prima partita: Merlo Flor: Scavuzzo, Carrara, Lettera, Licata, Bellinghieri, Haidich, Perlo, Capra, all. Guaitolini. Opel Attiva: Rindone, Fraire, Vigliercio, Sciutto, Trimarchi, Milito, Seric, Balbi, all. Milito.

Il divario tecnico è evidente fin dalle prime battute della partita: Merlo Flor va presto sul doppio vantaggio con i gol di Belinghieri e Perlo che supera il portiere con un pallonetto di tacco. Un errore in fase di impostazione di Haidich regala palla a Fraire che di prima intenzione segna con un destro dal limite dell’area. Merlo Flor prova ora a mettere il risultato al sicuro e prima del riposo segna altri tre gol con il solito Perlo, l’ultimo su assist di Haidich. Prima dell’intervallo c’è ancora tempo però per il gol di Balbi che ribatte in rete una punizione di Seric respinta dalla barriera. Si va al riposo sul 5 a 2. Nella ripresa Merlo Flor va in letargo e commette alcuni errori difensivi; l’Opel ne approfitta e si riporta in partita, arriva prima il gol di Vigliercio, poi Carrara si ingamba a centrocampo e regala palla a Balbi che salta tre uomini e mette in rete il 5 a 4. Arriva anche il pareggio, è di nuovo Vigliercio che segna su punizione. Merlo Flor prova a svegliarsi e centra una traversa con Licata e un incrocio con Perlo, ma sull’ennesimo errore difensivo Opel si porta in vantaggio ancora con Vigliercio. Il pari però arriva subito, è Haidich che dopo una splendida azione personale partita dalla difesa mette in rete il 6 a 6. A questo punto è di nuovo Merlo Flor che spinge e fa la partita, un tiro da fuori di Lettera centra il palo esterno, ma per il sorpasso bisogna solo aspettare pochi minuti, arriva infatti il gol del capitano Bellinghieri che con l’aiuto di un difensore beffa il portiere avversario. Un gran gol di Perlo mette al sicuro la vittoria, Scavuzzo con le mani lancia il numero 10 che dopo lo stop scarta due difensori, mette a sedere il portiere e deposita il pallone in porta. Prima del triplice fischio finale c’è ancora il tempo per il 9 a 6 di Haidich con l’assist di Perlo. Termina così la prima partita della serata, Merlo Flor ha sempre avuto il pallino del gioco in mano, ma ha rischiato troppo in difesa, Opel ha avuto il merito di concretizzare le poche occasioni avute anche se alla fine non sono bastate, ed ora la qualificazione sembra impossibile. Inutile dire che il migliore in campo è stato Perlo che in tre partite ha finora siglato 11 gol.

Formazioni della seconda partita: Alassio Salute-Tallone Sport: Blasetta, Gazzano, De Lucis, Cocito, Garassino, Venosa, Patitucci, Galleano, Lupo, all. Bogliolo. Toro Assicurazioni: Scarlata, Barla, Maroni, Tamborino, Proglio, Morabito, Mottola, Chiaffitella, Minucci, all. Porcella.

In questa partita più che nella prima la differenza tra le due squadre è notevole: Alassio Salute nei primi minuti va già in rete prima con Garassino, su punizione, poi con Galleano che insacca di testa un cross dalla destra di Lupo. E’ lo stesso Lupo che non molto tempo dopo porta le marcature sul 3 a 0 con un bel diagonale che trafigge il portiere. Per Alassio Salute-Tallone Sport va poi, per due volte, a segno Garassino, il secondo sfruttando un contropiede partito da un calcio d’angolo per Toro Assicurazioni. Il gol di De Lucis e la doppietta personale di Galleano chiudono il primo tempo con il risultato di 7 a 0. Toro Assicurazioni non riesce mai a centrare la porta di Blasetta, il pericolo, se così si può chiamare, più grande corso dalla difesa di Alassio Salute è stato un tiro di Morabito deviato da un difensore poco sopra la traversa. Nella ripresa la partita è molto più lenta: Alassio Salute-Tallone Sport amministra l’ampio vantaggio, mentre Toro Assicurazioni prova inutilmente ad impensierire gli avversari. Ben presto arriva l’8 a 0 ancora con Galleano, che poco dopo con le mani batte una rimessa laterale da posizione avanzata sul secondo palo, Scarlata manca l’uscita e Garassino è libero di segnare il 9 a 0. E’ Lupo a portare i suoi in doppia cifra, 10 a 0. Alassio Salute non ha pietà degli avversari ed in contropiede arriva anche l’11 a 0 di Galleano. A pochi minuti dalla fine arriva però il gol della bandiera per Toro Assicurazioni, a siglarlo è Tamborino. La partita termina 11 a 1 per Alassio Salute-Tallone Sport. Grande prova per Garassino e Galleano che segnano quattro gol ciascuno. Alassio Salute dopo questa partita può festeggiare la qualificazione ai quarti di finale del torneo, è inoltre l’unica squadra ad essere, dopo tre partite, a punteggio pieno.

Questa sera inizia la quarta giornata del Torneo Memorial Angelo Malco con gli incontri Discoteca U Brecche contro Impresa Edile Alestra e Coxe-Bagni Costante contro MM Costruzioni. Per qualsiasi informazioni sul torneo potete visitare il sito www.mm61.it

Giacomo Bogliolo/Luca Cavigioli
Foto Studio AB – Alessandra Bronda

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.