IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia, musica e cultura all’ombra dei campanili di san Matteo

Più informazioni su

Laigueglia. È stato presentato oggi a Laigueglia “Di Voci e d’Accordo – musica e cultura all’ombra dei campanili”, il programma delle manifestazioni culturali promosse e organizzate dalla parrocchia di san Matteo. In calendario concerti e incontri con personalità del mondo della cultura e della religione.

“Anche per questa estate 2011, la parrocchia di san Matteo propone a quanti saranno in Laigueglia una piccola rassegna culturale e artistica con esecuzioni musicali, che comprenderà anche incontri-dibattito e presentazioni di libri . ha spiegato l’arciprete don Danilo Galliani -. Avremo così modo di trascorrere alcune serate in un bel clima di ascolto, confronto e crescita, valorizzando gli incontri personali e l’opportunità di momenti gradevoli e non superficiali, arricchenti e non chiassosi. L’iniziativa si chiama ‘Di Voci e d’Accordo’, augurandoci che quanti lo desiderano possano intervenire e si facciano anche portatori di proposte, spunti e contenuti per il futuro”.

La rassegna concertistica si aprirà, per il mese di luglio, con un suggestivo quartetto di arpe, per poi passare a gruppi vocali e strumentali che interpreteranno musiche di Vivaldi, Di Lasso, Palestrina, Praetorius, Schüz.

Saranno riproposte le visite straordinarie alla torre campanaria di levante. “Il profilo a due campanili della nostra chiesa parrocchiale – ha proseguito don Danilo – è sicuramente un elemento caratterizzante. Abbiamo voluto organizzare le visite per far conoscere meglio non solo la struttura architettonica particolare della chiesa, ma anche la sua stessa storia, che si intreccia da vicino con quella di Laigueglia”. Le visite sono previste con cadenza quindicinale.

Il primo appuntamento sarà quello di venerdì 1 luglio con l’Ensemble de harpes Sébastien Érard. Alle arpe, strumenti originali del liutaio francese, un quartetto prestigioso composto da grandi professioniste: Mara Galassi, Elena Spotti, Ann Fierens e Chiara Granata.

I concerti proseguiranno lungo tutto il mese di luglio con il Gruppo Vocale e Strumentale Jubilus, venerdì 8, i Pro Musica Antiqua, giovedì 21 e I Virtuosi delle Muse Baroque Orchestra, martedì 26.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.