IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia, domani il Lorenzo Tucci Trio dà il via al PercFest

Laigueglia. Parte domani sera la 16° edizione del PercFest, il festival europeo delle percussioni, che animerà Laigueglia fino al 19 giugno, sotto la direzione artistica di Rosario Bonaccorso, contrabbassista di fama internazionale. Il PercFest si presenta come sempre ricco di contenuti: 120 eventi musicali in sei giorni, una manifestazione che non ha eguali in Liguria, una jam session continua,un’atmosfera coinvolgente e unica che vede protagonisti tutti, dai bambini ai grandi musicisti di fama internazionale.

Il programma 2011 non fa eccezione e rispetta la tradizionale alta qualità della kermesse. Ad aprire le danze sarà Lorenzo Tucci.

Alle 21,30 di domani sera il Lorenzo Tucci Trio accende i riflettori sul Percfest 2011 con un omaggio prezioso al mito di John Coltrane realizzato insieme a Luca Bulgarelli al contrabbasso e Claudio Filippini al pianoforte. Tucci merita ormai un posto di rilievo nel panorama musicale italiano, è un artista di spessore assai richiesto oltre che per le qualità espresse nel jazz, anche per le collaborazioni nella musica pop, fra tutti il nome di Mario Biondi, di cui fin dall’inizio è il batterista di fiducia.

Alle 22,30 segue un altro grande esempio della musica italiana, un nome che all’estero ha contribuito alla fama del tricolore “musicale”: Francesco Bearzatti, l’acclamato sassofonista italiano che ha vinto il referendum di Musica Jazz 2010 e ha trovato, negli ultimi anni, seconda patria musicale in Francia. Bearzatti proporrà un suo omaggio alla grande Tina Modotti, una suite capace di approfondire il rapporto tra musica e costume.

La fine dei concerti non significa la fine dello spettacolo: seguiranno, infatti, le jam session nei locali Albatros e Sirò di Laigueglia, momenti che favoriscono incontri musicali “ravvicinati” tra i musicisti e il pubblico, permettendo agli amanti della musica jazz di assistere a improvvisazioni musicali tenute dagli artisti protagonisti dei concerti principali. Si creano così situazioni coinvolgenti: l’ideale per chiudere in bellezza le notti della Capitale del jazz ligure.

Come ogni anno non possono mancare i corsi di musica, che sono il grande successo del PercFest. Si tratta di corsi didattici, seminari, workshop, aperti a tutti, musicisti professionisti, appassionati o semplici curiosi che per la prima volta si vogliono avvicinare all’ affascinante mondo della percussione. Riconfermato anche il corso di canto tenuto da Danila Satragno, cantante di fama e docente presso il Conservatorio di Cuneo.

Oltre allo studio delle percussioni sarà possibile iniziare la giornata Renate Bauer, insegnante austriaca di QjGong, diplomata dal pluripremiato maestro cinese QinBo, con esercizi di respirazioni che affondano le radici nell’antica tradizione medica cinese. Il corso
si svolge ogni mattina dalle ore 9,30 alle 10, aperto a tutti gli appassionati di questa antica arte orientale.

Altro appuntamento imperdibile è il fitness sulla spiaggia, insieme a Laura Assom, scandito dai musicisti percussionisti ospiti di Laigueglia. Ogni giorno sarà possibile seguire lezioni di fitness a tempo di musica, occasione questa per conoscere anche i musicisti che animano le serata del festival.

Da citare anche il corso di percussioni dedicato ai bambini. Un’ora di lezione al giorno con Marika Pellegrini a cui possono partecipare bambini e genitori, scoprendo, tra le altre cose, il potere terapeutico delle percussioni.

Inoltre, novità 2011, sarà disponibile un corso di tango a cura di Maura Cardone, che affiancherà il corso di danza mediorientale tenuto tutti i giorni da Eileema.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.