IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La commedia “Spirito allegro” conquista il premio della Camera di Commercio di Savona

Savona. E’ lo spettacolo “Spirito Allegro”, andato in scena in prima nazionale in piazza Sant’Agostino l’8, il 9 e il 10 agosto 2010, il vincitore della seconda edizione del Premio Camera di Commercio di Savona. Il riconoscimento sarà consegnato durante una delle serate della 45esima stagione verezzina, che si terrà dall’8 luglio al 10 agosto 2011.

Il Premio, nato lo scorso anno, viene conferito dalla Camera di Commercio, che sostiene fattivamente il Festival, allo spettacolo che nella precedente edizione della rassegna “si è particolarmente distinto, coniugando la qualità dell’allestimento e della recitazione al gradimento del pubblico, dimostrando la capacità di catalizzare l’interesse dei media per il nostro territorio in quel felice connubio tra cultura e turismo che da anni contraddistingue la manifestazione”.

“Spirito Allegro”, la commedia di Noel Coward portata in scena lo scorso anno da Debora Caprioglio e Corrado Tedeschi per la regia di Patrick Rossi Gastaldi, era stata particolarmente apprezzata dal pubblico e dalla critica per l’interpretazione degli attori, la complessità scenica e gli effetti speciali ed aveva riscosso un elevato gradimento del pubblico, facendo registrare il record di presenze sia nelle tre serate di rappresentazione sia nella serata singola, l’ultima del Festival 2010. Aveva avuto, inoltre, recensioni nazionali, portando fuori regione l’immagine del territorio. Nella stagione invernale era andato poi in scena a Milano e a Roma e in queste occasioni aveva ottenuto larga e positiva risonanza sui giornali.

“La Camera di Commercio di Savona sostiene con soddisfazione e oramai da parecchi anni il Festival Teatrale di Borgio Verezzi, scelta che pare non necessiti molte spiegazioni, dato che questo evento sortisce e rinnova annualmente una risonanza nazionale nota e riconosciuta. Grazie ad una programmazione annuale di collaudato spessore e di riconosciuta qualità, questo festival cresciuto nel tempo, ha sviluppato un’ammirevole capacità di attirare artisti di alta caratura e grande notorietà, dimostrandosi non ultimo un eccellente veicolo per pubblicizzare il nostro territorio. Siamo certamente d’innanzi ad un’iniziativa che costituisce una punta di diamante nel panorama delle manifestazioni provinciali, per la forza con cui sa convogliare verso questo piccolo comune, molto caratteristico, giornalisti, esperti, appassionati ed un pubblico variegato, provenienti da tutt’Italia. Come Camera di Commercio non possiamo che plaudire a tale evoluzione, evidenziandone il valore aggiunto per l’immagine turistica locale e le conseguenti ripercussioni in positivo sull’economia turistica stessa” ha commentato il Presidente della Camera di Commercio di Savona, Luciano Pasquale.

Intanto, a dieci giorni dall’apertura della prevendita, sale la “febbre del Festival”: le richieste di biglietti sono infatti in crescita rispetto allo scorso anno, che già era stato da record. Il Festival Teatrale di Borgio Verezzi è sostenuto da: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Liguria, Provincia di Savona, Camera di Commercio di Savona, Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2011 del bando “Arti sceniche in Compagnia”, Fondazione A. De Mari, GF Group Spa, BCC di Pianfei e Rocca De’ Baldi, Banca Carige, Assidea & Delta Srl, Campostano Group.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.