IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il regista Jackson Li ad Alassio per una settimana

Più informazioni su

Alassio. Il grande regista cinese Jackson Li sarà da domenica, e per una intera settimana, ad Alassio, ospite dell’Ara Village, il centro internazionale culturale e d’arte sulle alture della città del Muretto. Jackson Li, che è anche uno dei più noti docenti universitari cinesi e direttore della più diffusa rivista d’arte della Cina, proviene da Jindezeng, il centro più importante per la porcellana cinese.

Dal 12 al 18 giugno il regista sarà presente presso l’associazione CCP (Centro Culturale Paraxo) per uno stage che è rivolto ad artisti, appassionati, studiosi ed esperti della  ceramica.

“ Da anni – dice Alessandra Pischedda, una delle organizzatrici – collaboriamo con Jackson Li, che dirige il Sanbao Word Ceramic Museum, e con la sua associazione, per realizzare scambi culturali tra Italia e Cina, organizziamo viaggi, mostre, premi e borse di studio per giovani artisti”.

Gli incontri tematici con il grande artista riguarderanno i pennelli (12 giugno), “Pennelli e calligrafia” (13 giugno), “Pittura Murale” (14), “Ciotole per il tè e timbr” (15), “Cerimonia del tè” (16), “Cucina cinese” (17) e “Festa finale” (il giorno 18 giugno). L’ingresso giornaliero è di 110 euro, comprensivi dell’utilizzo delle attrezzature, dei materiali previsti nel corso e cena a buffet (su prenotazione anche in residenza, pernottamento e prima colazione a 50 euro), mentre per chi partecipa all’intero workshop il costo è di 690 euro.

“Si tratta – dice Augusto Andreini, noto collezionista ed esperto d’arte- di una interessante occasione per conoscere uno dei più
illustri maestri cinesi. Saranno presenti anche gli artisti, Renza Sciutto, Giuliana Geronazzo e Marina Bolla per stage e workshop su Ceramica, Raku, Vetrofusione e Fotografia”. Gli incontri con l’artista si svolgeranno sempre dalle 16 alle 20 presso lo Studio d’Arte del Centro.

Il Centro culturale Internazionale è sito sulle alture di Alassio, in una bella villa, la cui costruzione venne terminata nel 1789. Il centro ospita mostre ed  iniziative legate a scultura, ceramica e pittura, una biblioteca, che da ospitalità anche a giovani che vogliano realizzare tesi di Laurea, in ambito artistico.

“Le nostre iniziative – conclude la Pischedda – hanno lo scopo di creare un luogo di aggregazione e di incontro per gli alassini e per tutto il comprensorio. Per questo oltre ad ospitare artisti e mostre abbiamo pensato di organizzare stage e brevi corsi che siano di stimolo per residenti e turisti. Per questo durante l’estate ospiteremo altre iniziative di vario genere: da eventi d’arte, a visite naturalistiche, da incontri con personaggi dell’arte e della cultura a concerti e balletti.  Dunque vi aspettiamo per le prossime serate di ARA, in via Rangè, 99”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.