IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Il contributo dei liguri all’unità d’Italia”: un convegno al Priamar

Più informazioni su

Savona. La Consulta ligure delle associazioni per la cultura, le arti, le tradizioni e la difesa dell’ambiente, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, organizza un convegno sul tema: ”Il contributo dei liguri all’unità d’Italia”. L’evento è programmato per domenica 19 giugno con inizio alle ore 9,30 alla Sala della Sibilla al Priamar.

L’organismo, che raggruppa 56 associazioni culturali presenti sull’intero territorio, compresi i “Liguri nel mondo”, con questa iniziativa intende sottolineare che la Liguria, fedele al proprio passato, ha svolto un ruolo fondamentale anche nel lungo processo che ha portato all’unità d’Italia. La Consulta, prestigioso organismo culturale a livello regionale, ha sede proprio sul Priamar, grazie all’accordo con il Comune di Savona che ha dato la disponibilità dei locali nel Palazzo degli Ufficiali all’interno dello splendido complesso monumentale cinquecentesco.

“Abbiamo ritenuto opportuno – sottolinea il presidente Elmo Bazzano – celebrare il consesso al Priamar perché è uno dei monumenti simbolo della storia di questo territorio, luogo della nostra memoria civile, dove, tra l’altro, Mazzini concepì la Giovine Italia. Quindi, col tema ‘Il contributo dei liguri all’Unità d’Italia’, la Consulta Ligure intende far riaffiorare i ricordi delle appassionate nozioni apprese sui banchi di scuola e far riscoprire alcuni protagonisti e accadimenti del risorgimento ligure, molti dei quali sono rimasti a lungo dimenticati fra le pieghe della ‘grande storia’, una storia che, nel silenzio più totale, descrive il valore di questa terra e della sua gente con amore e generosità”.

Attraverso 14 relazioni saranno tracciati i momenti fondamentali del periodo che va dal 1820 al 1880. Un doveroso percorso della memoria per sottolineare l’eccezionale levatura dei protagonisti liguri del Risorgimento. La chiusura del convegno è prevista per le ore 13.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.