IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I ragionieri a scuola di amministrazione aziendale con il Progetto di Data Consult e Uisv

Savona. “Nella società moderna dove conoscenza e capitale umano sono fattori chiave dello sviluppo, iniziative di orientamento che possono incentivare i giovani ad intraprendere studi di natura tecnico-scientifica, ma soprattutto progetti come questo che stimolano all’approfondimento delle moderne tecniche contabili e gestionali utilizzate dalle imprese sono essenziali per accompagnare gli studenti nella difficile transizione da scuola a lavoro”. Questo è il commento di Fabio Atzori, presidente dell’Unione Industriali di Savona e Pierangelo Olivieri, amministratore delegato di Data Consult S.r.l. che, per il quinto anno consecutivo, hanno sviluppato un progetto che offre agli studenti degli istituti tecnico commerciali del territorio savonese l’opportunità di seguire gratuitamente un corso sui più moderni strumenti informatici per la tenuta della contabilità d’impresa.

“Aziende e studi professionali – proseguono – hanno bisogno di ragazzi preparati e predisposti all’utilizzo delle tecnologie informatiche di avanguardia e di conseguenza riteniamo con questa iniziativa di raggiungere un duplice obiettivo di grande valore per il nostro territorio: agevolare le imprese nel trovare professionalità adeguate alle loro esigenze e fornire ai futuri diplomati ragionieri una carta in più per reperire più rapidamente un’occupazione che li possa soddisfare”.

Sono stati 57 gli studenti coinvolti, coordinati da 6 professori, 3 istituti tecnici commerciali (Istituto Tecnico Commerciale Statale Paolo Boselli di Savona, I.S.S. G. Falcone di Loano e I.S.S. di Cairo Montenotte), numerose postazioni informatiche con programmi forniti da Data Consult per un percorso formativo di 65 ore sull’applicazione dei più moderni Software TeamSystem idonei alla gestione di aziende e studi professionali.

Sono i dati più significativi dell’iniziativa che l’Unione Industriali di Savona organizza da cinque anni coinvolgendo, da un punto di vista tecnico, Data Consult S.r.l., una delle più importanti Software House della Liguria, fornitore di oltre 900 professionisti ed imprese nella provincia savonese che quest’anno ha affidato il coordinamento delle lezioni alla Ragioniera Franca Sciani, Responsabile Education dell’azienda.

A conclusione del Progetto sono stati consegnati oggi gli attestati agli studenti delle quarte e quinte classi degli istituti tecnici commerciali, che hanno partecipato all’iniziativa e superato la prova di idoneità. Un attestato con il quale i giovani potranno arricchire il proprio curriculum a garanzia delle capacità acquisite con il proprio impegno.

“Un impegno che, attraverso una fattiva sinergia tra mondo della scuola e tessuto economico locale – ribadiscono gli organizzatori –, consentirà ai giovani che hanno terminato questo percorso, impegnativo ed aggiuntivo rispetto alla didattica tradizionale, di presentarsi sul mercato del lavoro dotati di maggiori potenzialità. In secondo luogo permetterà agli insegnanti coinvolti e le scuole che partecipano, di migliorare il proprio aggiornamento e l’offerta formativa. Infine, darà la possibilità alle aziende che hanno bisogno di diplomati tecnici preparati per sviluppare nuovi prodotti e migliorare le proprie organizzazioni di avere qualche possibilità in più di reperirli nel nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.