IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Garlenda: 200 partecipanti alla “Passin Passetto” foto

Più informazioni su

Garlenda. Grande successo per la “Passin Passetto”, la passeggiata enogastronomica svoltasi domenica 12 giugno a Garlenda e che ha avuto l’adesione di oltre 200 partecipanti che si sono cimentati alcuni nel percorso turistico da 3,5 Km, altri più esperti in quello più impegnativo da 8 Km.

L’assessore alle Manifestazioni Silvia Pittoli così commenta: “Abbiamo recuperato la Passin Passetto dalla tradizione del paese: essa si svolgeva già a Garlenda oltre 30 anni fa. Abbiamo apportato alcuni cambiamenti per renderla ancora attraente. Il successo di questa prima edizione è stato ottenuto grazie alla proficua collaborazione tra il Comune e tutte le associazioni del paese che hanno aderito con entusiasmo in questa iniziativa di vera valorizzazione del nostro territorio. Quello che più ci gratifica è l’apprezzamento dei partecipanti, sopraggiunti da tutta la Regione, da Genova, Ventimiglia, Savona, Diano Marina, molti dei quali mai erano stati a Garlenda, se non di passaggio. Tutti hanno riferito di essersi divertiti e di avere scoperto e apprezzato sia i prodotti enogastronomici degustati lungo il percorso che aspetti paesaggistici della Valle del Lerrone così ricca di bellezze storiche e naturali”.

L’assessore al Territorio Dario Urselli prosegue: “Stiamo portando avanti un ambizioso progetto di recupero dei sentieri di Garlenda ed entro fine anno tutti i vecchi sentieri del paese saranno ripuliti ed accuratamente segnalati. Nel corso del 2011 abbiamo già provveduto, tramite finanziamenti regionali, provinciali e risorse comunali, al completamento di un anello di 10 Km. La Passin Passetto è stata l’occasione giusta per farlo percorrere e conoscere ad oltre 200 persone”.

Conclude l’Assessore Pittoli: “Ci tengo a dire che tutto il ricavato della manifestazione, per decisione unanime, sarà devoluto quest’anno alla Confraternita della SS Annunziata di Garlenda. Ogni anno il ricavato della Passin Passetto verrà destinato ad iniziative sul territorio meritevoli di sostegno. Garlenda vanta numerose associazioni che svolgono un’intensa e stimata attività sociale di volontariato e la solidarietà tra le stesse è fondamentale per il proseguimento delle attività svolte in favore della nostra comunità e/o delle fasce più deboli”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.