IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferrania: sospensione cig e accelerazione per realizzare il secondo capannone

Cairo Montenotte. La sospensione della cassa integrazione e l’accelerazione per realizzare il secondo capannone, che ospiterà la linea da 30 Mw. Sono i primi effetti sulla Ferrania degli incentivi sul fotovoltaico che seguono ad un annuncio di tagli. Lo ha spiegato Stefano Messina, vice presidente Ferrania Technologies, a margine di un incontro per i 140 anni della Regia Scuola Navale di Genova.

Per Messina, l’annuncio degli incentivi “ha dato conseguenze pessime sul primo semestre, si sono bloccati gli ordini e, quindi, abbiamo continuato con la produzione di pannelli e impianti che non potranno essere smaltiti prima di qualche mese. Ora il mercato è ripartito, anche se è molto lento il processo decisionale delle banche per riattivare le autorizzazioni a finanziare progetti, e c’è la novità positiva che premia il made in Italy con un supplemento di incentivo del 10%. Una misura che dovrebbe stimolare la domanda sopratutto sugli impianti medio piccoli dove Ferrania Solis è molto competitiva”.

Sospesa la cig annunciata la scorsa settimana e accelerazione nella realizzazione del capannone che sarà inaugurato con la seconda linea da 30 Mw a metà luglio; il piano industriale è ripartito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.