IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferrania, incontro in Regione: non ci sono risorse per i cantieri scuola, conferma per il tavolo romano

Più informazioni su

Regione. La Regione non ha i soldi per i cantieri scuola-lavoro. Lo ha affermato l’assessore regionale al lavoro Enrico Vesco nel corso dell’incontro su Ferrania che si è da poco concluso negli uffici regionali. 500 mila euro per proseguire il progetto che ha permesso di collocare nei comuni savonesi e valbormidesi i dipendenti dell’azienda cairese in cassa integrazione, fornendo loro anche una integrazione al reddito. Al tavolo regionale hanno preso parte l’assessore regionale Renzo Guccinelli, il presidente della Provincia Angelo Vaccarezza, l’assessore all’industria del Comune di Cairo Alberto Poggio, oltre alle organizzazioni sindacali di categoria. Vesco e Guccinelli porteranno il tema dei cantieri scuola all’attenzione della prossima giunta regionale per vedere la possibilità di trovare risorse alternative, ma la strada sembra in salita. Sindacati ed enti locali hanno chiesto alla Regione una proroga almeno fino al 31 dicembre del 2011.

Intanto è stato confermato che l’incontro romano al Ministero di giovedì 16 giugno ci sarà e che domani si terrà una riunione tecnica preparatoria al vertice tra Ministero, azienda ed enti locali. Per ora partner, soluzioni industriali ed elementi concreti per l’aggiornamento dell’accordo di programma non sono trapelati. I sindacati hanno ribadito la necessità di una posizione univoca del territorio e che al tavolo ministeriale possa prendere parte almeno un sottosegretario. Oltre al rilancio industriale, al Ministero si dovrà iniziare a parlare anche del possibile rinnovo della cassa integrazione straordinaria, che scadrà alla fine di novembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.