IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Escursione tra i boschi di faggio e il rododendro rosso di Osiglia

Osiglia. L´associazione culturale “Entroterra Onlus”, in collaborazione con la Pro Loco di Osiglia, organizza per la giornata di domenica 5 giugno un´escursione naturalistico – culturale nei boschi di faggio che ricoprono le pendici settentrionali del Monte Settepani, fino a località “La Multa”, area in cui vegeta il rododendro rosso (Rhododendron ferrugineum).

Questo arbusto, che appartiene alla famiglia delle Ericaceae, è noto anche con il nome di “Rosa delle Alpi” perché caratterizza gli ambienti di brughiera della catena alpina, tipicamente tra i 1600 e i 2300 metri, in cui vegeta su suoli a reazione acida. Il popolamento meta dell’escursione rappresenta, quindi, una particolarità per la sua bassa quota (1100 metri circa), per l´ambiente in cui la pianta si sviluppa (contesto boschivo a dominanza di faggio) e per la posizione geografica, in quanto si tratta di una delle stazione più orientali e meridionali delle Alpi Marittime in cui questa specie sopravvive.

L´escursione non richiede prenotazione e avrà un costo di euro 5,00 (gratis per ragazzi sotto i 14 anni); sono consigliate calzature da trekking e abbigliamento adeguato alla montagna (giacca a vento e vestiti a strati); il pranzo è al sacco. Il ritrovo per la partenza è fissato alle ore 09.30, presso località Colletta, lungo la Strada Provinciale nr.16 Melogno-Colla Baltera di Osiglia, (dove saranno presenti e riconoscibili gli organizzatori); il rientro è previsto per le ore 16. Per chi lo desidera, al ritorno sarà possibile fare una merenda in compagnia presso il Bar Ristorante “L´Alpino” di Osiglia: buffet caldo e freddo con bevande analcoliche al prezzo di 5,00 EUR, necessaria prenotazione alla partenza dell´escursione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.