IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Economia, un protocollo d’intesa tra la Liguria e la regione russa Sverdlovsk foto

Più informazioni su

Regione. “Un protocollo d’intesa per consolidare una collaborazione istituzionale più stretta e incentivare gli scambi economici e professionali tra le Regioni Liguria e Sverdlovsk e l’impegno di promuovere al più presto un incontro operativo”. Con queste parole il presidente dell’assemblea legislativa Rosario Monteleone ha salutato la delegazione del parlamento russo della regione di Sverdlovsk, questa mattina a Genova per incontrare gli omologhi liguri.

La delegazione di Sverdlovsk, composta dal vicepresidente della Duma di Sverdlovsk, Shaymardanov Nail, e da altri rappresentanti del parlamento, ha incontrato i rappresentanti dell’Ufficio di presidenza dell’assemblea legislativa ligure: il presidente Monteleone, i vice presidenti Luigi Morgillo e Michele Boffa e il segretario Giacomo Conti.

All’incontro hanno partecipato l’assessore regionale alle attività produttive Renzo Guccinelli, il console onorario della Federazione Russa a Genova Evgeny Boykov e una delegazione di Datasiel composta tra l’altro dal suo amministratore delegato, l’ingegner Enrico Castanini e dal consigliere di amministrazione Pier Paolo Greco e dal presidente di Liguria International Franco Aprile.
 
In particolare Ekaterinburg è già protagonista di accordi commerciali interessanti con alcune aziende liguri, in particolare con Datasiel, che sta cercando partner territoriali per esportare tecnologie per l’informatizzazione dei servizi sanitari.

Dal 14 al 16 luglio Liguria International accompagnerà a Ekaterinburg una ventina di aziende liguri per partecipare a Innoprom 2011, la maggiore manifestazione russa dedicata all’innovazione tecnologica applicata a diversi settori produttivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.