IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consiglio regionale, approvata mozione del Pd in favore della scuola pubblica

Regione. “Con la nostra mozione sulla scuola, vogliamo innanzitutto evidenziare la massima attenzione che il Partito democratico dimostra nei confronti della situazione critica in cui versa il sistema scolastico ligure ed italiano. Ancora una volta ci uniamo al grido di allarme di sindacati, genitori, dirigenti scolastici, studenti, enti locali per tutelare, garantire e preservare la scuola pubblica, presupposto irrinunciabile per lo sviluppo ed il progresso civile della nostra società”. Così Giancarlo Manti, presidente della V Commissione Cultura, Formazione e Lavoro, e consigliere Pd, illustra la mozione approvata oggi in Consiglio regionale, sottoscritta, in primis, dal capogruppo Pd Miceli e dal segretario regionale Pd Basso.

“Il Pd ligure si oppone con forza all’impostazione che il Governo sta dando sul welfare, improntata sulla disparità sociale. Intendiamo promuovere in tempi brevi iniziative a favore delle istituzioni scolastiche, per garantire un’offerta formativa adeguata alle esigenze degli studenti, nonché coinvolgere in un tavolo comune tutti gli interlocutori interessati che, con impegno e spesso su base volontaria, contribuiscono a mantenere vivo il nostro sistema scolastico – continua Manti -. Uno dei passaggi più innovativi, validato da una recente sentenza del Tar del Lazio, riguarda la possibilità di ricorso al giudizio della Corte Costituzionale, qualora sussistano i presupposti legali per la verifica di un eventuale conflitto di tipo istituzionale.”

Conclude il consigliere Pd: “Non siamo d’accordo su come il Governo sta portando avanti la politica sulla scuola e approfondiremo la discussione presso il Consiglio Regionale Istruzione e Formazione e la Conferenza Unificata, al fine di avanzare proposte alternative e condivise al Ministero”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.