IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consiglio provinciale aggiornato: salta la discussione su depuratore e discarica

Provincia. Si è fermato al punto 8 dell’ordine del giorno il Consiglio provinciale in programma oggi pomeriggio presso Palazzo Nervi. La seduta, iniziata in ritardo, è stata aggiornato al prossimo 28 giugno per esamniare i rimanenti punti in discussione. A seguire è iniziata una riunione della giunta provinciale.

Tra i temi che verranno affrontati nella prossima seduta le interpellanze del consigliere dell’Idv Marco Caviglione con al centro bonifica ex aree Acna, Ecosavona, la centrale di cogenerazione alimentata a biomassa vegetale, in località Moglia Sottana del comune di Massimino e la discarica Ramognina nel comune di Varazze.

Punti caldi saranno invece il depuratore ingauno, dove il Consiglio dovrà pronunciarsi sulla copertura finanziaria necessaria per far ripartire la società consortile e chiedere l’avvio della revoca del procedimento di liquidazione.

Infine l’ampliamento della discarica per rifiuti urbani del Boscaccio nel comune di Vado Ligure e la realizzazione dell’impianto di trattamento della frazione umida, assunto nella conferenza dei Sindaci dell’Autorità d’ambito territoriale ottimale per la gestione dei rifiuti urbani dell’1 giugno 2011.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.