IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciet: da Savona a Genova, prosegue la battaglia dei 47 lavoratori licenziati

Savona. Nuova protesta dei 47 dipendenti licenziati sabato dalla Ciet. In mattinata si sono radunati davanti alla sede della Telecom di corso Tardy e Benech a Savona per chiedere che la nuova azienda subentrante alla Ciet per la manutenzione della rete sul territorio, la Alpitel, li assuma a partire dal primo luglio.

Il sindacalista Andrea Pasa della Fiom-Cgil ha invitato i sindaci del Savonese che negli ultimi giorni hanno protestato per i guasti alla rete telefonica, di affiancare i lavoratori domani pomeriggio a Genova nella protesta in Regione. Domani è previsto a piazza De Ferrari un vertice con Alpitel, Ciet e Provincia. “Regione e Provincia devono fare la loro parte: assumere solo 10 o 12 persone su 47 in Alpitel servirebbe davvero a poco. Con il tempo bello sono decine i guasti segnalati, con una media di 50 al giorno. L’ultimo questa mattina all’aeroporto di Villanova di Albenga”, ha detto Pasa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lorenzo1

    Peccato che l’alpitel ha già preso piede
    Altro che 1 luglio….