IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, giro di prostituzione nel locale M3: dj 53enne condannato per favoreggiamento

Più informazioni su

Ceriale. Un cinquantatreeenne savonese, M. B.,, all’epoca dei fatti disc-jockey, è stato condannato a un anno e quattro mesi per favoreggiamento della prostituzione, assolto invece per il reato di sfruttamento. La sentenza è stata emessa ieri dal Tribunale di Savona. L’uomo era imputato a seguito di balletti a luci rosse avvenuti nel luglio del 2006 nel locale di lap dance “M3” di Ceriale. La titolare del locale aveva già patteggiato una pena di tre anni di reclusione. La difesa del 53enne farà appello, ritenendo che l’unica prova a carico del loro assistito sia la sola testimonianza di una ragazza ungherese, addescata per presunti giochi proibiti assieme ad altre ragazze.

Il locale di Ceriale era finito nel mirino degli inquirenti bell’ambito dell’inchiesta della Procura di Imperia sul Karisma. Stando al quadro accusatorio dopo la lap-dance e spettacoli era possibili avere rapporti sessuali con le ragazze del locale, sotto la gestione dei titolari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.