IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle, poliziotto annegato: non ci sarà autopsia, disposti altri accertamenti

Celle Ligure. Non ci sarà autopsia sul corpo di Antonio Cammarano, il poliziotto di 29 anni in servizio presso la Questura di Biella, ma originario di Salerno, deceduto ieri mattina nelle acque antistanti le ex colonie bergamasche a Celle Ligure. E’ quanto disposto dalla Procura della Repubblica di Savona e dalla pm di turno Daniela Pischetola ha disposto la restituzione della salma ai familiari, ritenendo non necessario l’esame autoptico. Secondo la ricostruzione dell’accaduto l’uomo è rimasto in balia delle onde e preso dal panico non è più riuscito a tornare a riva; alla fine è stato spinto contro gli scogli, sbattendo violentemente la testa: il 29enne ha quindi perso i sensi ed è annegato.

La Procura ha comunque disposto ulteriori acccertamenti per appurare presunte responsabilità nella morte del poliziotto 29enne. Verranno effettuati ulteriori sopralluoghi da parte della polizia giudiziaria anche per capire la zona di accesso la misteriosa passerella pedonale che conduce alla spiaggia libera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. paolo065
    Scritto da paolo065

    ma possibile che ci deve sempre scappare il morto per accorgersi di queste cose ? questa scaletta non era mica nascosta in un bosco … Condoglianze alla famiglia del ragazzo