IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cantieri Baglietto: dubbi su concessioni, stop alla trattativa

Varazze. Rischia di saltare l’accordo per il passaggio di proprietà degli ex cantieri navali Baglietto di La Spezia, Varazze e Pisa al gruppo Overmarine di Giuseppe Balducci. La trattativa ha subito una frenata per la vicenda delle concessioni demaniali dei due cantieri liguri.

“Overmarine – spiega il segretario provinciale della Cgil di Pisa, Gianfranco Francese – ha chiesto, senza ottenerle dal liquidatore della Baglietto, garanzie sulla possibilità di esercitare quelle concessioni anche a La Spezia e Varazze”. In sostanza, nell’omologa del concordato fallimentare non vi sarebbe, secondo quanto appreso dal sindacato, certezza “che le concessioni siano automaticamente rinnovabili e dunque il rischio per Overmarine sarebbe quello di trovarsi a disporre di un marchio senza un bene dove sviluppare la propria attività industriale”.

“Da parte nostra – conclude Francese – rivolgiamo un appello al senso di responsabilità delle parti per rispettare gli impegni presi: quello di Overmarine di assumere tutti i dipendenti (circa 150 nei tre siti produttivi, ndr), salvaguardando i diritti finora acquisiti, e al liquidatore della Baglietto chiediamo di impegnarsi affinché si risolva la situazione delle concessioni per consentire al gruppo viareggino di svolgere pienamente la sua attività industriale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.