IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio giovanile, Esordienti 1998: Vado vittorioso a Ceva

Vado Ligure. Il Vado leva 1998 torna vittorioso dal Piemonte, aggiudicandosi la 4° edizione del “Torneo Città di Ceva” ed il premio per il migliore portiere attribuito ad Andrea Bonzi, anche questa volta determinante.

Al torneo organizzato dall’Ama Brenta Ceva (ottima l’organizzazione, messa a dura prova dal maltempo che ha imperversato per tutta la giornata) hanno partecipato numerose squadre della provincia di Savona ed il Vado, anche questa volta, le ha messe tutte dietro.

Nelle fila del Vado ci sono alcune defezioni importanti ma nella leva 1999 militano elementi molto validi ed all’altezza della situazione che, inseriti nella formazione dei mister Novello e Tona, hanno saputo dare il proprio contributo. Il torneo del Vado inizia dopo una levataccia. Infatti, i rossoblu scendono in campo già alle ore 8,30 contro la formazione della Virtus Mondovì, vincendo per 1 a 0 con rete di Rignanese.

La seconda partita vede i vadesi opposti alla squadra del Borghetto che superano ai rigori dopo il risultato di 1 a 1 (goal di Tona) ottenuto nei 22 minuti della partita. I rigoristi del Vado, a segno, sono Tesi e Marsio (non necessario il terzo) mentre Bonzi si concede il lusso di parare un penalty e di ipnotizzare un avversario che calcia fuori.

Le due vittorie posizionano il Vado in testa al proprio girone e nel pomeriggio i quarti di finale prevedono un incontro di quelli immancabili. La partita clou è Vado – Savona ed i rossoblu, con un goal di Orsolini, regolano la pratica a loro favore.

La seconda partita del pomeriggio è la semifinale contro il Caraglio. I vadesi giocano il miglior calcio e la squadra è premiata da uno splendido goal di Tona che la porta alla finalissima.

Fare la cronaca della finale tra Vado e Finale è veramente dura, anche perché si è disputata su un terreno al limite della praticabilità. Fra le pozzanghere è molto difficile controllare la palla ed il gioco è penalizzato pesantemente. Il cuore dei ragazzi del Vado però è grande e, sotto un nubifragio incredibile, continuando a spingere, trovando la deviazione fortunosa di un difensore giallorosso che mette la palla nella propria rete. Per il Finale è difficile arrivare al tiro e quando ci riesce trova sicuro il portiere Bonzi che mantiene inviolata la propria porta.

Dopo il fischio finale i ragazzi vadesi danno giusto sfogo alla propria gioia e quel campo fino ad allora ostile diventa perfetto per le “scivolate” ed i “tuffi”, accompagnati dagli applausi meritatissimi tributati dagli spettatori.

Questa la formazione del Vado che ha vinto il torneo: Bonzi, Cosce, Enzi, Genta, Giusto, Manzani, Marceddu, Marchi, Marsio, Pintacuda, Orsolini, Rignanese, Tesi, Tona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.